calcio Cavese EVIDENZA Sport

Cavese non ripescata in Lega Pro. C’è tempo fino al 10 agosto per il ricorso

Il Consiglio Federale della Figc si è espresso sui ripescaggi in Lega Pro, per incrementare il numero delle squadre di terza serie portandole a 60. Verdetto amaro per la Cavese, la cui domanda di ripescaggio è stata respinta, non essendo stata ritenuta congrua dalla Covisoc.

La Cavese sarebbe stata esclusa per un problema relativo allo stadio e avrà tempo fino al 10 agosto per presentare ricorso e risolvere questo problema. Dovesse riuscirci, ci sarebbero buone possibilità di ripescaggio.

Le ripescate sono Melfi, Fondi, Lupa Roma, Olbia, Racing Club Roma, Forlì, Taranto, Reggina e Vibonese. Il Fano è stato ammesso in sostituzione dello Sporting Bellinzago, quindi non pagherà i 250mila euro a fondo perduto, mentre l’Albinoleffe resta in attesa (i bergamaschi sono stati ripescati anche l’anno scorso). Al momento l’organico è di 59, in attesa dei ricorsi di Monza e Cavese, che hanno tempo fino al 10 agosto per ricorrere avverso la decisione odierna. Qualora non vengano accolti i ricorsi, l’Albinoleffe sarà la 60esima compagine.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi