Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Armi, stupefacenti, esplosivo e munizioni nascosti in un fondo agricolo a Roscigno

esplosivo e munizioni

A Roscigno i militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina hanno rinvenuto in un fondo agricolo un grosso quantitativo di armi, stupefacenti, esplosivo e munizioni.

I Carabinieri di Sant’Angelo a Fasanella. I militari, nel corso di un servizio perlustrativo di controllo del territorio, hanno notato della terra stranamente smossa in alcuni punti e, all’interno di un’area demaniale estesa circa 100mq, hanno rinvenuto, interrati al di sotto del suolo, alcune inusuali grondaie in plastica utilizzate come contenitori isolanti.

I tubi contenevano un arsenale: dieci fucili (un’arma clandestina semiautomatica, doppiette, carabine, fucili monocanna ed “a pompa” di vario calibro) proventi di furto, asportati in diversi luoghi della Provincia di Salerno (San Valentino Torio, Cerato, Capaccio, Vietri sul Mare), un chilogrammo circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana, circa 700 grammi di miscela pirica deflagrante e circa 300 munizioni di vario calibro.

Le indagini sul maxi-rinvenimento di materiale illecito sono dirette dalla Procura della Repubblica di Salerno, che ne ha disposto il sequestro per i relativi accertamenti tossicologici e balistici.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi