Dicembre 2, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Apple: AirPods 3 introduce una nuova funzione che nessuno ha notato


La linea AirPods è in circolazione dal 2016 e sta crescendo in modo impressionante. Si stima che nel corso del 2020 il marchio Apple abbia venduto 100 milioni di cuffie wireless.

Per questa iterazione, l’azienda di Cupertino offre un nuovo design, un suono migliore ma anche una migliore autonomia. Con uno stelo più corto e un supporto audio spaziale, gli AirPods 3 sembrano offrire un aggiornamento convincente per un prezzo al dettaglio fisso di $ 199, che è $ 20 in più rispetto agli AirPods 2 quando sono stati rilasciati.

Ma nel bel mezzo di un annuncio d’impatto Nuovo MacBook Pro, viene visualizzata una nuova funzionalità nonostante sia passata inosservata.

Scatola di ricarica certificata IPX4

La certificazione IP è uno standard per determinare la resistenza del dispositivo alla polvere e all’acqua. Convenzionalmente è composto da due numeri in formato IPXY con:

  • X Indice di protezione contro i solidi, compreso tra 1 e 6
  • Indicatore Y di protezione contro l’acqua, da 1 a 8 (è presente un indicatore 9 per alta pressione)

Pertanto la certificazione IPX4 si riferisce alla protezione “contro gli schizzi da tutte le direzioni”. Concretamente, questo si traduce in una maggiore resistenza al sudore e alla pioggia battente.

Questa certificazione non è nuova per le cuffie da quando è stata introdotta da AirPods Pro nel 2019. La novità è che anche questo caso ne beneficia.

Cosa cambia ogni giorno

Se questo cambiamento sembra banale sulla carta, quotidianamente, è molto importante. In caso di forte pioggia, non sarà più necessario riporre le cuffie nella loro custodia prima di nascondere quest’ultima per proteggerle dalla pioggia.

Un altro fatto degno di nota è che una caduta accidentale in una piscina o in una vasca del cortile non dovrebbe più causare danni all’alloggio. Fare attenzione a non prolungare l’immersione. La certificazione IPX4 non rende il dispositivo impermeabile, significa solo protezione dalle cadute.

Questa versione “Pro” di AirPods è stata completamente rivista, e in meglio perché pensiamo che siano le migliori cuffie sul mercato. Nella lista c’è un design in-ear resistente al sudore (consiglio per gli atleti) che offre un comfort eccellente evitando l’aspetto invadente di questo formato, una riproduzione del suono di alta qualità, soprattutto più ricca di bassi, ma anche una riduzione attiva del rumore ad alte prestazioni e una connessione wireless sempre affidabile. Più compatto del Sony WF-1000XM3, tuttavia, a nostro avviso offre una qualità del suono leggermente inferiore, controlli leggermente meno pratici e una durata media della batteria. Si ricarica però più facilmente grazie alla custodia che supporta la ricarica a induzione, che sopperisce alla mancanza di una porta USB-C. Sebbene il loro prezzo sia piuttosto elevato, AirPods Pro piacerà a coloro che non supportano bene gli auricolari, agli utenti iOS e Android.

READ  Xbox ora può giocare ai giochi per PC, con il supporto GeForce Now

Si noti inoltre che solo gli AirPods 3 beneficiano di questa funzione. La versione Pro che offre lo stato di compatibilità MagSafe non beneficia di questa certificazione.

Fonte: schermo