Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aperture. Un primer italiano arriva in Louviers

Due generazioni di orticoltori. Da sinistra a destra: Gilles e Geraldine Crosstebaut, Pierre e Roman Crosstebaut, con la loro Dalmata Luna. ©La Dépêche de Louviers – C. De M.

Nelle ultime settimane sono iniziati i lavori per il vecchio negozio ad agosto 2022 “Un corso nei mercati” a Louviers (Ure). Tuttavia Roman e Pierre CrosstebotI proprietari non sono proprio nuovi in ​​questi posti.

32 anni di storia

Sul fronte leggiamo “Les Halles de Louviers”. La casa è stata fondata nel 1987. In effetti, Gilles e Geraldine Crosstebot, i genitori di Pierre, erano già proprietari del locale nel 1987. 32 anni fa decisero di venderlo.

Negozio di alimentari
Già visto. A quel tempo La Depeche aveva già annunciato l’apertura di una nuova attività in Place de la Halle. © DOTT

Dopo due proprietari, nulla era cambiato nel campus quando Pierre è tornato a comprare il Dragoncello l’11 gennaio 2022.

“Niente dragoncello! »

“Quando sono uscito, ho immediatamente chiamato mio padre per dirgli che non avevo visto nessun dragoncello nel negozio, il che mi sembrava incredibile”, dice Pierre.

Dopo due giorni di discussioni con Roman, finalmente acquistano l’immobile e lo scelgono come proprio negozio. 25 anni, Roman è un allenatore sportivo; Lui è un cuoco: questa è la loro prima attività.

Per un po’ abbiamo sentito che dovevamo lavorare insieme.

romano

Cambio di vita

Lasciando i rispettivi lavori, Roman e Pierre hanno scelto di investire pienamente nel progetto. Era una logica continuazione per Pierre.

Lavoro come chef, sono da molto tempo tra Douville e Parigi, ho sempre sognato di lavorare come ortolano come i miei genitori prima di me.

Orso

Per fare ciò, la giovane coppia ha scelto di ristrutturare completamente i locali. “È divertente pensare che sia stato mio padre ad acquistare questi complessi, eppure sia stato lui a demolirli”, osserva Pierre.

READ  Un italiano vicino alla mafia è stato arrestato a Versailles
Video: Attualmente su Actu

Specialità italiane

Il negozio vende frutta e verdura fresca. Inoltre, la vendita di prodotti italiani, come la pasta fresca o le pizze napoletane, è una deliziosa novità che si può ottenere attraverso una partnership con un negozio specializzato.


“Amiamo i prodotti di qualità, sono prodotti veramente italiani, sono prodotti alla moda e un ottimo complemento alle nostre altre offerte”, spiegano.

Nessuno spreco

Inoltre, grazie alle sue doti culinarie, a Pierre piace recuperare frutta e verdura invendute:

Ad esempio, prepariamo zuppe o gazpachos. Vogliamo ridurre al minimo le perdite e gli sprechi il più possibile.

A pochi giorni dall’inaugurazione, venerdì 26 giugno, i giovani proprietari stanno vivendo l’emozione di questa nuova avventura, ma anche lo stress. “Le persone ricordano ancora bene i miei genitori. Si aspettano che siamo gli stessi”, spiega Pierre Crosdebot con una punta di emozione nella voce.

Una tradizione da ricominciare, con grande rigore. E, naturalmente, i nuovi proprietari promettono che i loro clienti troveranno Dragoncello!

Questo articolo ti è stato utile? Sappi che puoi seguire La Dépêche Louviers nello spazio Le mie notizie . Con un clic, dopo la registrazione, puoi trovare tutte le novità delle tue città e dei tuoi marchi preferiti.