Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Albi: Il Cinema Italiano terrà il suo festival dal 6 all’8 ottobre al CGR Lapérouse

Albi: Il Cinema Italiano terrà il suo festival dal 6 all’8 ottobre al CGR Lapérouse

essenziale
Gli amanti della settima arte non si perderanno per nulla al mondo il prossimo festival del cinema italiano. Per tre giorni, dal venerdì 6 ottobre alla domenica 8 ottobre, è organizzato per la prima volta dalla Società Albigesi Dante Aligheeri al CGR Lapérouse Cinema rue Séré de Rivières.

Dante Alighieri è un grande scrittore italiano. È il padre della lingua italiana. La sua statua si trova davanti alla Basilica di Santa Croce a Firenze.

Con un centinaio di iscritti, la Società Albigesi, nata quindici anni fa, farà assaggiare al pubblico questo fine settimana il cinema transalpino con cinque film recenti, di cui due in anteprima.

Saranno “Il rapimento” di Marco Bellocchio, che aprirà il festival venerdì 6 ottobre alle 20, e “La Chimera” di Alice Rohrwacher, che chiuderà domenica alle 18. Entrambi i film sono stati presentati in anteprima al Festival di Cannes lo scorso maggio.

«Dal 2008 promuoviamo l’italiano attraverso i corsi di lingua», spiega a gennaio 2022 Sara Sabedu, presidente della Dante Alighieri. »

Ma il pubblico può stare tranquillo, l’annata 2023 merita una grande annata con film diretti da rinomati registi italiani. »

Oltre ai due film in anteprima, le altre tre “tele” nel menù del festival sono “Astolfo” di Gianni di Gregorio e “Il Colibrì” di Francesca Archipucci, proiettati al pubblico questo sabato 7 ottobre alle 16 e alle 18. rispettivamente..

E per essere approfonditi vi consigliamo solo di non perdervi il classico film “Miracolo Italiano” diretto da Nino Manfredi questa domenica alle 15:15.

Prezzi: 1€ per i soci della Società Dante Alighieri, 7,7€ per la tariffa ordinaria e 5,2€ per gli abbonati CGR.