Agosto 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

.000 700.000 truffa: per 15 anni questo italiano ha creduto di avere una relazione con una famosa modella

Il giocatore di pallavolo italiano Roberto Cazzaniga ha passato 15 anni pensando di ricevere foto e telefonate dalla modella brasiliana Alessandra Ambrosio. Una terribile frode gli è costata oltre 700.000 euro.

Il Courier Della Cerra racconta la storia di questa truffa incredibilmente emotiva di un pallavolista italiano. Per quindici anni, il giocatore italiano di prima divisione Roberto Cazzaniga ha voluto mantenere una relazione quotidiana con una donna che credeva essere la modella brasiliana Alessandra Ambrosio.

Crede di avere una relazione con Alessandra Ambrosio

Il processo è iniziato nel 2008. L’atleta 28enne è stato contattato telefonicamente da un conoscente di una donna. Alla fine della riga, il suo narratore dice che la modella è Alessandra Ambrosio, la modella del famoso marchio di lingerie chiamato Victoria’s Secret. Roberto Cazzaniga cade nella trappola.

“Ho amato questa voce, che chiamava dopo la chiamata”, spiega il giocatore di pallavolo. A causa delle chiamate, ce ne saranno molte, perché le loro transazioni dureranno 15 anni. Ogni volta che un incontro fisico è possibile, il suo narratore sbaglia e innesca il lavoro successivo, i viaggi e gravi malattie cardiache. Ma Roberto Cazzaniga riceve quasi quotidianamente telefonate e foto, rubate dai social della vera Alessandra Ambrosio.

Dietro “Alessandra”, Valeria, 50 anni

La frode amorosa prende una piega preoccupante quando “Alessandra” inizia a chiedere soldi rivendicando una linea familiare bloccata. Poche migliaia di euro, una volta accumulate, arriveranno a 700.000 euro. Quello che avverte i più vicini a Roberto Cazzaniga.

Viene aperta un’indagine e trova la falsa Alessandra. Valeria, 50 anni, che vive in Sardegna, si è finalmente tolta la mascherina. Roberto Cazzaniga ha detto ai giornalisti italiani che “si è innamorato e voleva essere come un uomo blu”. È così angosciato e in difficoltà finanziarie che può contare sul sostegno dei suoi parenti e dei suoi compagni di squadra per aprire un gattino che lo aiuti a “iniziare una nuova vita”.

READ  È una lotta italiana per Icardi?