Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una nuova stella apparirà nel cielo per diversi giorni!

Una nuova stella apparirà nel cielo per diversi giorni!

Gli astronomi annunciano l'imminente verificarsi di un fenomeno raro: una nova potrebbe apparire nei nostri cieli nei prossimi mesi. La stella che attualmente non possiamo raggiungere diventerà facilmente visibile ad occhio nudo.

Nel nostro cielo, le stelle a volte diventano improvvisamente molto luminose. Questo fenomeno continua per alcuni giorni. IL Scienziati di astronomiaScienziati di astronomia Quindi qualifica la stella in questione come una nova. Il nome deriva da un'epoca in cui la stella sembrava nuova occhiocchi Monitora. I ricercatori stanno osservando da tempo un sistema situato a circa 3.000 anni luce dal nostro sistema solare e credono che presto potrebbe fornirci un’esperienza del genere.

Una nana bianca e una gigante rossa per produrre una nova

Il sistema in questione è quello che consiste in a gigante rossogigante rosso La nana bianca è conosciuta come T Corona Boreale (T-Cromo). Entrambi sono più massicci del nostro sole. Tuttavia, è stato dimostrato che la gigante rossa instabile viene espulsa regolarmente TemaTema. La nana bianca, dal canto suo, attira a sé questa materia. È sufficiente provocare reazioni termonucleari incontrollate che poi portano ad un potenziamento luminositàluminosità Per il sistema (la maggior parte delle volte, non si può osservare altro che Stella variabileStella variabile Molto classico). Là GrandezzaGrandezza Quella abituale nel sistema è di magnitudine 10, che riflette una luminosità molto bassa anche se la luminosità di T CrB è quasi triplicata nel 2016 – senza diventare visibile ad occhio nudo.

In realtà è successo che brillasse T Corona Boreale Diventano migliaia di volte più grandi, rendendoli visibili agli osservatori da terra. Una volta nel 1866. Poi nel 1946. Quindi un rapido calcolo fa sperare che a NovaNova Apparirà di nuovo molto presto. Soprattutto da quando gli astronomi riferirono che prima dell'evento del 1946 la stella aveva subito un notevole indebolimento. Ma si scopre che anche lei ha fatto la stessa cosa…

READ  Chiusura amministrativa di un piccolo asilo nella regione del Tarn per preservare la salute e la sicurezza dei bambini

Una nuova stella polare

I ricercatori stimano quindi che dovremmo aspettarci di poter osservare la nova tra febbraio e settembre di quest’anno, 2024. T Corona Boreale Successivamente aumenterà solo a 2. Ciò significa che la luminosità è equivalente alla luminositàstella polarestella polare. Tutto si svolgerà nella costellazione chiamata Corona Boreale, che è un piccolo arco di stelle facilmente riconoscibile (vedi mappa sopra).