Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Trump potrebbe essere processato nel gennaio 2024 per le sue azioni dopo le elezioni del 2020

Trump potrebbe essere processato nel gennaio 2024 per le sue azioni dopo le elezioni del 2020

A partire da maggio 2024, Donald Trump deve rispondere davanti a questa corte con l’accusa di aver messo in pericolo la sicurezza degli Stati Uniti conservando documenti riservati dopo la sua partenza dalla Casa Bianca nel gennaio 2021, compresi piani militari o informazioni relative alle armi nucleari, a marzo- UN. Vivi in ​​Florida. La legge gli imponeva di consegnarlo agli archivi nazionali degli Stati Uniti. Un’altra legge sullo spionaggio vieta di mantenere segreti di stato in luoghi non autorizzati e non protetti. Trump e Nauta erano già stati incriminati a giugno nel caso.

In un documento del tribunale rilasciato il 27 luglio, i pubblici ministeri federali hanno anche accusato l’ex presidente di aver tentato, con l’aiuto del manager di Mar-A-Lago Walt Nauta e Carlos de Oliveira, di impedire filmati CCTV di interesse per gli investigatori. . Gli ultimi due sono comparsi giovedì, ma solo Walt Naota è stato in grado di dichiararsi non colpevole durante un’udienza di dieci minuti. Il signor de Oliveira, che non ha ancora un avvocato locale, si dichiarerà colpevole o non colpevole in una prossima udienza. In un avviso scritto alla corte la scorsa settimana, Donald Trump ha indicato di essersi dichiarato non colpevole di queste nuove accuse e di aver rinunciato alla sua apparizione giovedì.

READ  Un vero miracolo sull'Everest: una guida nepalese salva un alpinista privo di sensi e congelato trasportandolo per 6 ore... sulla schiena