Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo piccolo dispositivo può eseguire il jailbreak di un iPhone con iOS 17!

Dipartimento di controllo internoI ricercatori di sicurezza hanno scoperto che gli iPhone aggiornati a iOS 17 possono essere hackerati tramite Bluetooth utilizzando il dispositivo Flipper Zero. Ars Technica in particolare ha riferito che il ricercatore Jeroen van der Ham è stato vittima di un exploit durante un viaggio in treno: il suo telefono ha poi visualizzato diversi pop-up prima di riavviarsi. Van der Ham ha poi scoperto che l’aggressore, che viaggiava sullo stesso treno, stava utilizzando un dispositivo Flipper Zero con firmware personalizzato per inviare una serie di avvisi Bluetooth Low Energy (BLE) agli iPhone con iOS 17. Per tua informazione, Flipper Zero è un app Un piccolo gadget in plastica arancione e bianca con uno schermo da 1,4 pollici, molto simile a un giocattolo per bambini. Si tratta infatti di uno strumento di hacking versatile, poiché comunica con dispositivi con una frequenza inferiore a 1 GHz come vecchie porte di garage, dispositivi RFID, schede NFC, dispositivi a infrarossi e ovviamente dispositivi Bluetooth, e questi attacchi possono colpire anche gli iPad, tra cui altre cose.

Inoltre, un attacco simile può colpire anche dispositivi Android e laptop Windows. Ad esempio, BleepingComputer ha riferito che gli attacchi di spam Bluetooth su un telefono Samsung Galaxy possono generare un numero infinito di pop-up. Per proteggerti da questo, dovresti disattivare la notifica di condivisione nelle vicinanze. Se però possiedi un iPhone, per proteggerti da questi attacchi ti conviene disattivare il Bluetooth (in attesa degli aggiornamenti da parte di Apple).