Agosto 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Qualcuno è entrato clandestinamente in Corea del Nord dal Sud

L’esercito sudcoreano ha detto domenica che una persona non identificata è entrata in Corea del Nord via terra dal sud il giorno di Capodanno, un attraversamento estremamente raro del Questo confine fortemente fortificato separa i due paesi dal 1953.

La persona è stata rilevata sabato dalle apparecchiature di sorveglianza delzona demilitarizzataLo ha detto alle 21:20 ora locale il Comitato congiunto dei capi di stato maggiore della Corea del Sud (DMZ), che divide la penisola coreana.

È stato confermato che la persona ha attraversato la linea militare che divide il nord“, aggiunge il comunicato stampa.

La persona non è stata ancora identificata, ha detto un funzionario della commissione, aggiungendo che le autorità sudcoreane hanno inviato un messaggio alla Corea del Nord sull’incidente.

L’esercito ha lanciato un’operazione di ricerca senza risultato.

La dichiarazione ha aggiunto che nessuna attività insolita è stata rilevata dall’esercito nordcoreano.

Un passaggio estremamente raro a nord

Anni di repressione e povertà in Corea del Nord hanno fatto fuggire dal Sud più di 30.000 persone nei decenni successivi alla guerra di Corea (1950-1953), ma gli attraversamenti nella direzione opposta sono estremamente rari.

Nel 2020, le forze nordcoreane hanno sparato e bruciato il corpo di un funzionario della pesca sudcoreano che secondo Pyongyang aveva attraversato illegalmente il confine marittimo.

La stragrande maggioranza dei nordcoreani che fuggono prima va in Cina prima di dirigersi a sud, di solito attraverso un altro paese.

Solo pochi hanno osato attraversare la ZDC, disseminata di mine e filo spinato, e dove la presenza militare è formidabile su entrambi i lati.

READ  Il Segretario di Stato americano avverte la Russia del pericolo di "scontro" prima dell'inizio dei colloqui