Agosto 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Non fare come me, fatti vaccinare”: si sta diffondendo su Internet la testimonianza di questo antivox italiano, il più colpito dal Covit-19.

Teorie del complotto, critiche da parte della comunità scientifica o addirittura commenti anti-tax abbondano sul profilo Facebook di Marco Marsein dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Ma questo era prima che contraesse il Covit-19. Oggi l’italiano dà un testo completamente diverso, che è molto simile al vero pentimento.

Nel video, girato dal suo letto d’ospedale, l’uomo si dice molto dispiaciuto di non essere stato vaccinato. “Fatti vaccinare, per favore non è uno scherzo, non essere come me […] Non lasciare che la malattia ti uccida, Agli italiani, supplicando con dolore.

“JEra sbagliata. Non ho il vaccino e molti di quelli che sono con me non ce l’hanno. Questo è l’inferno, stai morendo, questa malattia ti sta distruggendo i polmoni […] Ho pochissima forza“, Ha aggiunto ulteriori dettagli. Aggiungi altro:”Non mi aspettavo di venire qui“.

Da allora, la testimonianza di Marco Marsein ha avuto un’ampia diffusione sui social media e ha persino causato tensione. Alcuni gridano alla piattaforma antivox, accusando gli italiani di essere semplici attori.

Interpellato dai media locali, però, il professor Franco Cosimo, pneumologo e primario di terapia intensiva dell’ospedale di Piacenza, ha confermato la presenza di Marco Marquez nel suo reparto e ha messo fine alle voci.

READ  Un nuovo editore italiano alla ricerca dell'autenticità