Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Matteo testa: Il “killer dello smartphone” ritorna con un tablet entry-level, qual è il suo valore?

Matteo testa: Il “killer dello smartphone” ritorna con un tablet entry-level, qual è il suo valore?

OnePlus, conosciuta come “flagship killer” (killer degli smartphone di fascia alta) fin dalla sua nascita circa dieci anni fa, ha commercializzato un secondo tablet. Il OnePlus Pad Go costa “solo” 299 euro e bisogna scendere a compromessi. È ancora un buon affare?

OnePlus, nota per i suoi smartphone di fascia alta, si è appena (ri)lanciata nel mercato dei tablet con OnePlus Pad Go, una versione meno costosa (299 euro) rispetto al OnePlus Pad di fascia ultra alta dell’anno scorso. Ci sono delle belle sorprese.

Ottimo schermo per il prezzo

Il punto di forza del OnePlus Pad Go è senza dubbio il display 2.4K, molto luminoso e fluido (90Hz). Il suo diametro di 28 cm (11,3 pollici) ti consente di goderti comodamente un sito Web o un video. Una bella sorpresa per un tablet a questo prezzo conveniente. OnePlus ha integrato anche funzionalità premium come Dolby Atmos per un suono surround coinvolgente tramite 4 altoparlanti, anche se è meno emozionante (il suono esce comunque dai piccoli altoparlanti del Corpo da 0,69 cm). Il tablet è anche leggero (532 grammi) è più sottile, garantendo una portabilità continua.

Edizione per abbonati digitali
Fondo opaco, piuttosto piacevole al tatto (© RTL info)



Include un modem 4G per connettersi anche in movimento, basta dotarlo di una scheda SIM (purtroppo non c’è la eSIM). Ci sono 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, che è il minimo nel 2024, ma alla fine sufficiente per un uso di base. La batteria da 8.000 mAh supporta una ricarica da 33 W, che non è un’enorme, ma la cosa principale è questa: puoi lasciarla per una settimana nell’armadio e il livello della batteria sarà sempre buono. OnePlus annuncia 514 ore in standby 14 ore Riproduzione video continua e riproduzione musicale continua per 40 ore. In media buono per i tablet, quindi.

READ  Ho giocato al gioco di sopravvivenza più ambizioso del 2024. Non riesco a smettere di giocare a Nightingale!

Potenza limitata

Al prezzo di 299 euro, con un display così bello, non bisogna aspettarsi miracoli in termini di prestazioni pure. Ho notato subito alcune limitazioni durante la navigazione in siti abbastanza frequentati (come i configuratori di auto con render 3D) e qualche ritardo nel passaggio da un’app all’altra. Non è fluido come gli smartphone del marchio. patata fritta MediaTek Helio G99 Fa quello che può e a volte si sente sopraffatto. Dipende tutto dall’utilizzo: YouTube, Netflix, RTL play o Candy Crush Saga… funzionerà senza problemi. Lo stesso vale per un piccolo lavoro d’ufficio (suite Office o Google) o per la consultazione del proprio sito di notizie preferito. Ma dimentica i giochi che richiedono molto impegno, e sii paziente se devi passare regolarmente da un’app all’altra.

Edizione per abbonati digitaliEdizione per abbonati digitali
Tre pulsanti ben posizionati (©RTL info)

Utilizzo senza interruzioni con il tuo smartphone OnePlus

Oltre alle prestazioni hardware, OnePlus Pad Go si distingue per l’integrazione con gli smartphone OnePlus. Sincronizzazione dei contenuti Ti consente di condividere facilmente appunti e galleria di immagini. Certo, hai bisogno di uno smartphone di un marchio che è riuscito a farsi un nome in Belgio, quindi puoi trovarne uno facilmente…

Edizione per abbonati digitaliEdizione per abbonati digitali
Tanto spazio per le notifiche… (© RTL info)





Conclusioni

Non ci sono molti tablet buoni ed economici sul mercato. A differenza degli smartphone dove si possono trovare dispositivi veloci e interessanti a partire da 300 euro, con i tablet è molto raro, perché i componenti (schermo e batteria) sono necessariamente più grandi e più costosi. pannello OnePlus Go, 299 euro sul sito ufficiale OnePlus, è una delle migliori opzioni entry-level (se ne trovi una più economica, sarà sicuramente pessima). Con questo marchio non si corre alcun rischio, anche se bisogna accettare un po’ di lentezza per gli utenti più golosi o amanti del multitasking. Per il resto è più che sufficiente: lo schermo è di ottima qualità, la memoria è buona e il design (sottile) garantisce un’ottima portabilità.

READ  🔎 Porfirina - sua definizione e spiegazioni

Edizione per abbonati digitaliEdizione per abbonati digitali
Il suo spessore è inferiore a 7 mm, ed è adatto ovunque (©RTL info)