Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il sito web del ministero della Difesa italiano è stato attaccato da sostenitori russi

Il gruppo filorusso ha rivendicato l’attacco a diversi siti web di società italiane, tra cui il ministero della Difesa.

I media della penisola hanno riferito mercoledì sera che diversi siti web aziendali italiani, tra cui il Ministero della Difesa e il Senato, erano stati presi di mira da un gruppo di hacker filo-russi.

Il sito del ministero della Difesa ha precisato che era “in manutenzione” ma allo stesso tempo inaccessibile al Senato.

Altre società sono state attaccate

“L’attacco della joint venture filorussa Gilnet, secondo le nostre informazioni, non avrebbe compromesso le infrastrutture, ma avrebbe complicato l’accesso a vari siti”, scrive l’edizione online del corriere quotidiano Della Serra.

Diverse aziende o organizzazioni, inclusa l’Organizzazione superiore della sanità (ISS), sono state attaccate.

Secondo l’agenzia Agi, i pirati hanno anche tentato di attaccare il sito dell’Eurovision. La regione di Roma Lazio ha subito un grave attentato lo scorso agosto, il cui effetto principale è stata la sospensione delle prenotazioni per il vaccino anti-governo.

READ  la route ne cessitait pas d'escorte