Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il nuovo direttore tecnico è morto 10 giorni dopo aver assunto il suo incarico

Il nuovo direttore tecnico è morto 10 giorni dopo aver assunto il suo incarico

pubblicato

MoschinoIl nuovo direttore tecnico è morto 10 giorni dopo aver assunto il suo incarico

Il nuovo direttore artistico del marchio italiano di moda di lusso Moschino, David Rehn, è morto venerdì, all’età di 46 anni.

Solo dieci giorni dopo aver assunto l’incarico, il nuovo direttore artistico del marchio di lusso italiano Moschino, David Rehn, è morto venerdì all’età di 46 anni, ha annunciato la casa di moda.

Lo stilista toscano, che aveva vent’anni di esperienza nella progettazione di collezioni femminili presso Gucci prima di unirsi a Moschino, è morto a Milano dopo un “improvviso malore”, ha detto Moschino in un comunicato.

Il primo gruppo è a febbraio

Ren, che ha iniziato a supervisionare le collezioni e gli accessori donna e uomo di Moschino il 1° novembre, avrebbe dovuto presentare la sua prima collezione per la casa alla settimana della moda di Milano a febbraio. “Non ci sono parole per descrivere il nostro dolore”, ha detto Massimo Ferretti, presidente del Gruppo Aeffe, società madre di Moschino.

Ha dichiarato in un comunicato: “Stavamo lavorando con Davide su un progetto ambizioso, in un clima di entusiasmo e ottimismo per il futuro”. “Nonostante sia rimasto con noi per pochissimo tempo, Davide è riuscito subito a farsi amare e stimare. Oggi è nostra responsabilità seguire ciò che la sua fantasia e creatività hanno concepito”, ha aggiunto.

Ren è stato nominato in ottobre per sostituire lo stilista americano Jeremy Scott, che si è dimesso all’inizio dell’anno dopo un decennio come direttore artistico del marchio.

(Agenzia di stampa francese)