Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: all’inizio dell’anno scolastico, Putin invia un messaggio agli studenti

Guerra in Ucraina: all’inizio dell’anno scolastico, Putin invia un messaggio agli studenti

Vladimir Putin ha detto oggi, venerdì, durante un incontro con gli adolescenti in occasione dell’inizio dell’anno scolastico, che la Russia è “invincibile” oggi come lo era durante la Seconda Guerra Mondiale. “Ho capito perché abbiamo vinto la Grande Guerra Patriottica: sconfiggere un popolo con questo stato d’animo è impossibile. Eravamo assolutamente invincibili e lo siamo ancora oggi”, ha detto in televisione il presidente russo. che paragona regolarmente la guerra contro la Germania nazista all’attacco da lui lanciato in Ucraina.

Il signor Putin aveva appena raccontato il contenuto delle lettere scambiate tra suo padre, che ha combattuto al fronte, e suo nonno.

“È chiaro che la tendenza attuale in Russia è verso l’estremismo”: Vladimir Putin è il migliore di tutti?

Il capo dello Stato russo ha detto di ammirare la determinazione del suo predecessore che, avendo appena perso la moglie durante la guerra, ha ordinato a suo figlio: “Picchia questi bastardi!”

Ha detto: “Attualmente queste famiglie costituiscono la stragrande maggioranza” della popolazione.

L’incontro di Vladimir Putin con questi adolescenti segna l’inizio dell’anno scolastico e l’inizio delle “Conversazioni che contano”, sessioni educative patriottiche introdotte poco dopo l’inizio dell’attacco all’Ucraina.

La Russia presenta il suo attacco al vicino come un conflitto esistenziale e accusa il potere ucraino di essere nelle mani di neonazisti antirussi che servono un Occidente determinato a distruggere la Russia.

Putin presenta anche la Crimea, annessa nel 2014, così come l’Ucraina orientale e meridionale occupata, come territorio storicamente russo che non avrebbe mai dovuto essere incluso nell’Ucraina.