Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Giorgia Meloni: Il progetto del futuro capo del governo italiano

Il partito Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, vincitore delle elezioni politiche italiane di domenica 25 settembre, ha preparato un piano di 40 pagine che delinea le sue 25 priorità per i prossimi cinque anni. Questi includono l’immigrazione, l’Unione europea e l’ambiente.

A Fratelli d’Italia piace “puntare le i”. Questa domenica 25 settembre con oltre il 43% dei voti Deputato italianoUna coalizione di destra guidata da un partito postfascista Georgia Meloney è diventata la principale forza politica italiana e il politico 45enne è il grande vincitore di questo giorno elettorale.

Grazie a questa vittoria, che ora preoccupa l’Ue, Giorgia Meloni cercherà di utilizzare il suo piano in 25 punti con l’obiettivo di “districare l’Italia dalla crisi trascinata da una politica miope e irresponsabile”. Nelle parole di colui che ha permesso all’Italia di spostarsi a destra.

FermareImmigrazione Lo status di fuorilegge, il rafforzamento della politica estera e il ripristino della sovranità italiana… In un documento di 40 pagine, Fratelli d’Italia ha già fissato i suoi obiettivi per i prossimi cinque anni. “Un progetto vivo e concreto, nato da una chiara visione del futuro dell’Italia”, spiega il movimento degli osservatori italiani.

Immigrazione e Unione Europea

L’Italia conta più di 5 milioni di migranti, regolari e irregolari, 1C’è gennaio 2022, come da Sito web del governo dedicato all’immigrazioneQuesto tema è primario per Georgia Meloni.

Per questo Fratelli d’Italia vuole combattere l’immigrazione clandestina che “minaccia la sicurezza e la qualità della vita dei cittadini”. “Serve una forte svolta politica per garantire legittimità all’interno dei nostri confini, riqualificare i nostri territori e rafforzare il tessuto sociale ed economico nazionale”, spiega il partito.

Tra gli obiettivi che la formazione intende porsi, si segnalano lo sgombero immediato delle persone che occupano alloggi privati, il rafforzamento delle misure e dei sistemi di cyber security, la lotta all’immigrazione irregolare, la gestione dei flussi migratori legali e la promozione dell’inclusione sociale e professionale . Immigrati legali.

Per l’Europa, Giorgia Meloni vuole proteggere i confini nazionali ed europei, “porre fine alla tratta di esseri umani, d’intesa con le autorità nordafricane, impedendo i controlli alle frontiere e gli sbarchi secondo l’accordo di Schengen”. Il capo di Fratelli d’Italia intende favorire il rientro degli italiani all’estero in Italia e contrastare le attività delle ong che promuovono l’immigrazione clandestina.

Politica estera e guerra in Ucraina

Oltre all’immigrazione clandestina, Fratelli d’Italia vuole ripristinare la sovranità italiana. “Per una politica estera centrata sull’interesse nazionale e sulla sicurezza interna. Rispettiamo pienamente le nostre alleanze internazionali, soprattutto adeguando la spesa per la difesa ai parametri concordati nell’ambito dell’Alleanza Atlantica”, ha spiegato Fratelli d’Italia nella sua proposta.

“Insieme ai nostri alleati internazionali a supporto Ucraina Di fronte all’occupazione della Federazione Russa. “Riavviare il sistema di integrazione europea per un’Europa delle patrie basata sugli interessi delle persone e capace di affrontare le sfide del nostro tempo”, ha aggiunto.

Il partito vuole preservare le radici tradizionali e giudeo-cristiane dell’Europa e i suoi valori fondamentali di libertà, democrazia, solidarietà, subordinazione e giustizia. Inoltre, nel prossimo quinquennio, Giorgia Meloni punta a promuovere politiche di sicurezza comuni per l’UE ea stabilire il “pilastro europeo” della NATO.

READ  Il Milan torna ai vertici del calcio italiano