Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Attacco a un’auto carceraria in Francia: chi è Mohamed Amra, soprannominato “Lamoche”, il detenuto fuggito con gli aggressori?

Tali fatti sono avvenuti dopo l’audizione dell’imputato davanti al gip, nell’ambito del caso di tentato omicidio di cui era imputato. L’obiettivo dell’aggressione è stato il camion mentre tornava a casa.

Agguato in Francia: attacco a un’auto della prigione a Or e uccisione di due agenti Macron dice: “Saremo intrattabili”.

Attenzione, alcune immagini potrebbero urtare la sensibilità dei giovani ma anche degli incauti.

“La Mouche” è stato processato martedì scorso davanti al tribunale di Evreux con l’accusa di rapine aggravate commesse tra agosto e settembre 2019. È stato condannato a 18 mesi di carcere mentre il Tribunale ha chiesto 24 mesi.

Una fonte vicina al caso confessa ai nostri colleghi di BFMTV che Mohamed Amra è accusato anche di omicidio premeditato commesso nel giugno 2022 in un caso di traffico di droga.

L’uomo è noto soprattutto per essere stato oggetto di una decina di condanne per reati minori. Tuttavia, secondo l’accusa, era sotto gli occhi della polizia e della giustizia.

Al momento della stesura di questo rapporto, Muhammad Amra è ancora in fuga con gli aggressori che hanno attaccato il camion. “Tutti i mezzi vengono utilizzati per trovare questi criminali“, ha scritto su X Gérald Darmanin, ministro degli Interni.

READ  Guerra in Ucraina: "Inferno" nel Donbass, gli Usa inviano 40 miliardi di dollari a Kiev