Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Anteprima – Mana Visions: un ritorno promettente

Anteprima – Mana Visions: un ritorno promettente

Il franchise di Mana ritorna con un'opera nuova, colorata e aggiornata: Visioni di mana. Sono passati 15 anni da quando abbiamo ottenuto un nuovo titolo nel ramo principale della serie.

All'epica Manà Da Square Enix inizialmente derivato dal franchise Fantasia finalecon Ricerca sufiUscì nel 1991 e la serie ottenne un grande successo, soprattutto con il secondo episodio. Il segreto di ManàTuttavia, gli ha permesso di affermarsi come un proprio franchise di giochi di ruolo. La serie di giochi è nota per il suo combattimento dinamico, in contrasto con il tradizionale sistema a turni dei giochi di ruolo giapponesi. La serie Mana è un classico, essendo stata pubblicata più di 30 anni fa, con 17 giochi venduti oltre 9 milioni di copie in tutto il mondo.

Tutti gli occhi sono ora puntati Visioni di mana, il nuovissimo gioco della serie: il nuovo gioco conquisterà il cuore dei fan della serie come i suoi predecessori? Siamo riusciti a dare una sbirciatina al gioco e la nostra prima impressione potrebbe darvi un inizio di risposta.

Come parte di questo test, abbiamo potuto esplorare due aree marine: una pianura verde in un mondo semi-aperto, nonché una montagna il cui passaggio in salita era simile alla meccanica di un dungeon. In circa un'ora di gioco abbiamo sperimentato principalmente un gameplay esplorativo e di combattimento.

Una storia fedele alle fonti del JRPG

Se ti dicessi JRPG cosa penseresti? Un eroe gentile e ottimista? Un amico d'infanzia che potrebbe diventare la sua amante nel corso della storia? Un amico fidato che è un po' spericolato e porta momenti di comicità? Un alleato affascinante, misterioso e spesso oscuro e silenzioso? Ebbene, a prima vista sembra di sì Visioni di mana Seleziona tutte quelle caselle.

Val e Hina, le nostre principali protagoniste

Il personaggio principale è Val, un giovane di Tiana, il villaggio del fuoco. Ogni quattro anni, offerte selezionate da tutto il mondo vengono presentate all'Albero del Mana per ricostituire il ciclo del Mana. Viene scelto uno spirito guardiano per proteggerli durante il loro viaggio, e questa volta a Val viene assegnato questo ruolo. Quando la sua amica d'infanzia, Hina, viene nominata come futuro sacrificio, intraprende un viaggio con lei per accompagnarla in un pellegrinaggio. Lungo la strada, Hina e Val incontreranno altri personaggi, ognuno con il proprio obiettivo personale, e si uniranno a loro. Come Karina, la sacerdotessa drago della Valle del Vento o Morli, lo spadaccino di Moon City dal passato doloroso.

READ  Windows 11, l'Explorateur de fichiers prend en charge les onglets
Da sinistra a destra: Hina, Val, Morley e Karina

Quindi la storia non sembra delle più autentiche. Tuttavia, un dettaglio ha stuzzicato la nostra curiosità: il termine “animali sacrificali” per riferirsi alle persone che vengono scelte ogni quattro anni per ricostituire il flusso di mana del mondo. Questo universo colorato, dove i mostri sono carini, potrebbe effettivamente essere un mondo amaro con sacrifici umani? Il team di Square Enix è rimasto molto vago su questo punto e siamo partiti con più domande di quando siamo arrivati. Sembra che dovremo aspettare l'uscita del gioco per saperne di più sulla storia di Visions of Mana e sui suoi eroi.

Poteri elementali e combattimenti frenetici

Ma il nucleo di Mana Epic sono le sue battaglie dinamiche. Questa nuova composizione non delude affatto. Preparati ad affrontare i tuoi nemici in battaglie frenetiche con azioni multidimensionali per arricchire la tua esperienza di combattimento. Il combattimento ricorda in qualche modo il più recente Final Fantasy (VII Rebirth), con una miscela unica di azione basata sulla reazione in tempo reale e strategia tattica a turni.

Sospendi i tuoi nemici in aria mentre infliggi danni…
…o manipolare il flusso del tempo per rallentarlo.

Fai attenzione, sono veloci e pieni di lampi, abilità e incantesimi che vanno in tutte le direzioni. Ogni personaggio ha diritto alla propria animazione dettagliata per il suo attacco finale: questo lo adoriamo.

Ovviamente, se non ti piace combattere, questo gioco non fa per te. Ma per gli appassionati dei sistemi di combattimento che richiedono un po' di abilità, riflessi e strategia: non rimarrete delusi. Le battaglie in Visions of Mana possono sembrare semplici all'inizio, ma si rivelano estremamente complesse, piene di sfumature e profondità da esplorare.

Man mano che il gioco procede, i nostri eroi sbloccheranno reliquie spirituali, oggetti misteriosi che contengono il potere degli elementi. Ogni artefatto contiene mana proveniente da un elemento diverso, a cui puoi attingere durante il combattimento e l'esplorazione.

READ  La tecnologia per silenziare le persone nella vita reale
Resta la luna o il vento? Entrambi hanno poteri diversi

Diverse reliquie spirituali permettono di assegnare un oggetto a ciascun personaggio e fargli così cambiare classe a piacimento, modificandone l'attacco speciale, nonché il suo aspetto. Diciamo la verità: abbiamo testato ogni artefatto a nostra disposizione su tutta la nostra collezione, per vedere le diverse abilità, armi e tecniche di combattimento ad essi associate, ma soprattutto per vedere tutti i possibili costumi per ogni personaggio.

Quale categoria scegli? Il più forte…o il più bello?

Esplorazione e collezionismo in abbondanza

Come abbiamo spiegato in precedenza, durante i nostri test abbiamo esplorato due aree: pianura e montagna. Il mondo di Visions of Mana è costruito in diverse aree semi-aperte, oltre a corridoi specifici per aree più vicine alla meccanica dei dungeon.

Sali sulla cima della montagna usando la reliquia del vento.

Aspettati di scoprire un gran numero di oggetti da collezione mentre esplori. Ci sono molti scrigni nascosti, così come molti oggetti che puoi raccogliere in ogni angolo della mappa, come miele, trifoglio o denaro. Alcuni sono facilmente accessibili (a terra, ad esempio), mentre altri sono nascosti (tra gli alberi, in cima a una scogliera o in aria). Sono davvero ovunque, limitando le parti di Sonic, e questo può diventare rapidamente ridondante, persino fastidioso.

A parte gli oggetti la cui utilità è ovvia, come caramelle per curarti o noci per ripristinare il mana, non sappiamo per cosa verrà utilizzata la maggior parte di questi oggetti da collezione. Alcuni di essi potrebbero creare componenti o valuta alternativa.

Visioni di mana È dotato di doppiaggio in inglese e giapponese, con sceneggiature in francese, giapponese, inglese, tedesco e spagnolo. Abitualmente, la duplicazione all'interno del mondo è una delle cose più belle che ha reso più facile l'immersione, ma è necessario che il prossimo punto negativo venga osservato nel prossimo 1 giorno. Le persone che utilizzano le nostre apparecchiature spesso parlano tra loro. Una volta arrivati ​​in un posto nuovo o talvolta anche senza motivo. Parlano tra loro e commentano regolarmente ciò che accade intorno a loro. La varietà delle frasi di dialogo è davvero impressionante, ma se riuscite ad annoiarvi dopo solo un'ora di gioco, questo alla lunga potrebbe diventare un problema. Speriamo che questo problema diminuisca man mano che il gioco avanza, o che ci sia un'opzione per regolare la velocità di parola dei nostri compagni.

READ  Xbox ora può giocare ai giochi per PC, con il supporto GeForce Now

Giocattolo colorato, vivace e adorabile

Visivamente, questo gioco è una piccola sorpresa divertente (e non stiamo parlando di giochi che ti permettono di curarti). Tutto è colorato, vibrante e carino come può essere. Anche i mostri sono così adorabili che potresti sentirti triste se dovessi ucciderli. I ricci blu, le tartarughe corazzate (che ricordano un po' i Koopa di Mario), le vespe guerriere e gli animali domestici sono in qualche modo simili a quelli della serie Dragon Quest, ma più colorati e carini. Possiamo sentire chiaramente l'influenza di Koichi Ishii, il creatore della serie, che ha supervisionato la modifica 3D dei mostri.

Oltre ad essere fantastico, Ramko può essere molto utile in combattimento

Non sarebbe affatto sorprendente vedere l'arrivo dei peluche delle creature più tenere del gioco: Ramko, la giovane creatura divina ancora bambina che accompagna Karina, e Bicol, questi giganteschi cani lupo neri che puoi cavalcare Vagare. Più velocemente, dopo averli chiamati suonando un semplice campanello (classico).

Attraversare il mondo in groppa a piccole: non è meraviglioso?

Se dovessimo riassumere Visions of Mana in poche parole, è un mix tra Final Fantasy e Dragon Quest. Il sistema di combattimento nel primo e l'universo colorato nel secondo. Questa è un'ottima cosa. L'essenza della saga sembra essere lì, poiché troviamo un gioco di ruolo vivace e coinvolgente con combattimenti dinamici e una serie di poteri e abilità di base.

Resta da vedere se sarà presente o meno la storia toccante e distintiva dei giochi della serie Mana. In ogni caso, la nostra prima impressione del gioco è piuttosto buona, quindi non vediamo l'ora che venga rilasciato. Visions of Mana arriverà nell'estate 2024 (nessuna data specifica è stata ancora annunciata), su PS5, PS4, Xbox Series

_
Segui Geco su Facebook, Youtube E Instagram per non perdere nessuna bella notizia, quiz e offerta.

Ricevi le nostre ultime notizie direttamente sul tuo WhatsApp iscrivendoti a Il nostro canale.