Febbraio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Windows si ripulirà grazie a questa app, Disney ed Epic hanno siglato un accordo storico, ed ecco il riassunto

Windows si ripulirà grazie a questa app, Disney ed Epic hanno siglato un accordo storico, ed ecco il riassunto

Microsoft ha lanciato la sua app ispirata a Ccleaner per Windows, Disney ha investito 1,5 miliardi di dollari in Epic per creare un parco a tema virtuale e dovrai pagare per condividere il tuo account Disney+… Benvenuto al nostro riepilogo della settimana!

Finestre di impressione 11
Crediti: 123RF

Quando non parliamo di Disney, parliamo di Microsoft. Tra la fine della condivisione dell'account su Disney+ e lo storico accordo con Epic, si è parlato molto di Mickey's House. Per bilanciare tutto questo, segnaliamo anche l'arrivo di una nuova utility molto pratica su Windows.

Il tuo computer non sarà mai più ingombrato grazie a questa applicazione

Se hai un computer Windows, è molto probabile che tu abbia già utilizzato Ccleaner. Microsoft ha difficoltà ad accettarlo, quindi in risposta l'editore ha deciso di sviluppare la propria app di pulizia. Questo è ora disponibile al grande pubblico con il nome Microsoft PC Manager. Include gratuitamente tutte le funzionalità che hanno contribuito al successo del suo concorrente.

Leggi – Windows: la risposta di Microsoft a Ccleaner è finalmente arrivata per pulire a fondo il tuo PC

Disneyland arriva su Fortnite

Questo era previsto. Nella notte tra il 7 e l'8 febbraio, la Disney ha annunciato un importante investimento in Epic Games, la società dietro Fortnite. L'obiettivo finale è creare un “universo persistente” in cui i fan potranno esplorare luoghi ispirati alle licenze Pixar, Marvel, Star Wars e persino Avatar. Al momento non ci sono videogiochi in programma, ma è molto probabile un parco tematico virtuale.

READ  Snapchat sta lanciando una funzione a doppia fotocamera, che consente di acquisire contenuti sia dalla fotocamera anteriore che da quella posteriore contemporaneamente.

Leggi – Disney ed Epic Games collaborano per vendere la tua merce in un parco a tema virtuale

Disney+ dice di più sulla fine della condivisione dell'account

Questa non è una buona notizia. A partire dal 14 marzo gli abbonati non potranno più condividere i propri account con i propri cari. A meno che, naturalmente, non accettino di pagare un piccolo extra ogni mese. Il colosso dell'intrattenimento non ha ancora reso noto l'importo di tale cifra, ma possiamo immaginare che sarà molto simile alla cifra richiesta da Netflix, ovvero 5,99 euro al mese.

Leggi – Disney+ consentirà la condivisione dell'account, ma a questa condizione