Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rolex Day-Date 40 e 36: nuovi modelli 2024

Rolex Day-Date 40 e 36: nuovi modelli 2024

Presentato nel 2015, è stato presentato nel primo modello al momento del lancio nello stesso anno e nel secondo modello nel 2019. Questo calibro include lo scappamento brevettato Chronergy, che combina un'elevata efficienza energetica con un'eccezionale sicurezza operativa. Realizzato in nichel e fosforo, questo scappamento resiste agli elevati campi magnetici.

Il movimento include anche la spirale Parachrom blu che Rolex ha prodotto da una lega magnetica. Questa spirale ha anche una grande stabilità di fronte agli sbalzi di temperatura e un'elevata resistenza agli urti.

È inoltre dotato di curva terminale Rolex che garantisce uniformità di camminata in tutte le posizioni. L'oscillatore è montato su ammortizzatori Paraflex ad alte prestazioni, sviluppati e brevettati dal marchio, che conferiscono al movimento una maggiore resistenza agli urti.

Per quanto riguarda la massa oscillante, è dotata di un cuscinetto a sfere migliorato dal 2023.

Il calibro 3255 (COCS) è azionato da un sistema di carica automatica che utilizza un rotore permanente. Grazie alla struttura a bariletto e all'efficienza superiore dello scappamento, beneficia di una riserva di carica di circa 70 ore.

Il Day-Date 40 e il Day-Date 36 sono dotati di un braccialetto President. Creato appositamente per l'Oyster Perpetual Day-Date e presentato nel 1956 quando fu lanciato questo orologio, questo bracciale a tre maglie è realizzato esclusivamente in oro 18 ct o platino 950 e fino ad oggi è ancora riservato al Day Date e al Day-Date. Datejust in metalli preziosi.

Dotato di una chiusura a corona invisibile e di una chiusura pieghevole, questo orologio include inserti in ceramica all'interno delle sue maglie – progettati e brevettati da Rolex – che migliorano la vestibilità e la longevità. Questi orologi sono garantiti per cinque anni.

READ  Internet in Belgio: traffico medio in calo nel 2022