Settembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Per evitare di perdere le chiavi, gli è stata impiantata una tessera Tesla nella pelle (video)

Le chiavi della nostra macchina diventeranno presto un lontano ricordo? Questo, tuttavia, è già il caso di Brandon Delicious. All’inizio di agosto gli è stato impiantato nella mano destra un chip in grado di sbloccare la sua auto.

“Ho finalmente deciso di farmi carico dei miei problemi principali”, ha dichiarato Brandon Dalali, commentando un video in cui lo vediamo aprire una Tesla mettendo la mano sulla porta.

Grazie a un minuscolo chip, il VivoKey Apex, questo piccolo miracolo della tecnologia può accadere. Funziona con la tecnologia NFC (Near Field Communication), che consente lo scambio di dati tra due parti in pochi secondi su una distanza molto breve (meno di 4 cm). Questo è ciò che viene utilizzato specificamente per i pagamenti contactless tramite smartphone.

Più di una semplice chiave della macchina

Nei commenti, i netizen hanno espresso il loro sconcerto. “Hmmm è un po’ strano coltivare qualcosa solo per aprire un’auto”, possiamo leggere in particolare. Brandon, la mia guida, ha risposto: “Per la scienza, un chip può fare altre cose”. “Memorizzare i dati, identificarti in aree ad accesso controllato, garantire l’autenticazione a due fattori, accedere a un portafoglio di criptovaluta sicuro e, presto, eseguire transazioni con carta di credito”, afferma. “Non è solo un interruttore Tesla”.

Un piercer professionista ha eseguito l’impianto mentre la sua mano era insensibile. Costo totale dell’operazione: $ 400 (300 per fetta, 100 per impianto). Questa non è stata la prima volta per il signor Dalaly, che aveva già un chip impiantato nella mano sinistra contenente le chiavi di casa, il certificato di vaccinazione Covid e altre informazioni.

READ  🔎 Emoglobina - Definizione e Interpretazioni