Aprile 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L’Ucraina rischia di perdere la guerra energetica contro la Russia” | Guerra in Ucraina

“L’Ucraina rischia di perdere la guerra energetica contro la Russia” |  Guerra in Ucraina

L'Ucraina rischia di perdere la “guerra energetica” contro la Russia, afferma Maxim Tymoshenko, capo della DTEK, la più grande compagnia energetica ucraina, in un'intervista al Financial Times. “La vittoria dell’Ucraina dipende non solo dai soldati in prima linea, ma anche dalla vitalità della nostra economia”.

Come l’anno scorso, anche quest’inverno la Russia ha lanciato attacchi mirati alle infrastrutture energetiche dell’Ucraina. Mosca vuole quindi minare ulteriormente il morale degli ucraini privandoli del riscaldamento e dell’elettricità.

“Dopo due anni di combattimenti, non possiamo permetterci di perdere questa guerra energetica”, ha affermato Maxim Tymoshenko, capo della più grande compagnia energetica ucraina. In un'intervista al quotidiano britannico Financial Times.


Gli aiuti americani

Secondo il direttore della DTEK, che copre circa il 20% del fabbisogno elettrico dell'Ucraina, la sopravvivenza del suo Paese dipende soprattutto dal piano di aiuti da 60 miliardi di dollari (circa 55 miliardi di euro), al quale i repubblicani si oppongono ancora fortemente al Congresso americano.

Se il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha recentemente annunciato che l’Ucraina “sopravviverà” senza questo nuovo aiuto americano, Maxim Tymoshenko sembra meno ottimista. Nelle colonne dei media britannici ha avvertito che “esiste il pericolo che inizieremo a subire perdite semplicemente perché non otteniamo ciò che ci hanno promesso”.

READ  “Colui che aveva i fagioli divenne padrone”: conoscete la vera origine della galette des Rois?

Molti ucraini sono rimasti senza elettricità quest’inverno dopo gli attacchi russi alle infrastrutture energetiche.
Molti ucraini sono rimasti senza elettricità quest’inverno dopo gli attacchi russi alle infrastrutture energetiche. © Immagini Notizie

Carenza di munizioni

“La vittoria dell'Ucraina dipende non solo dai soldati al fronte, ma anche dalla capacità della nostra economia di sopravvivere, dalla capacità delle nostre industrie e aziende di continuare a lavorare”, ha affermato il presidente della DTEK. Maxim Timchenko ha aggiunto che l'approvvigionamento energetico è fondamentale sia in inverno che in estate.

A novembre, la Banca Mondiale ha stimato che il settore energetico ucraino aveva già subito danni per almeno 12 miliardi di dollari (circa 11 miliardi di euro) e che più della metà delle sue infrastrutture erano state attaccate lo scorso inverno. Dall'inizio della guerra il DTEK ha registrato più di 9.700 attacchi alle sue infrastrutture.

“Nelle ultime settimane, i russi hanno avuto sempre più successo nel colpire i loro obiettivi”, ha detto Timchenko. Si ritiene che ciò sia dovuto alla carenza di munizioni di cui soffre l'Ucraina.

Energia rinnovabile

Secondo Maxim Timchenko, l'Ucraina deve dedicare maggiori sforzi alle energie rinnovabili. “L’esplosione in una centrale elettrica può distruggere enormi quantità di elettricità in un batter d’occhio, ma questo non è il caso dei parchi eolici, dove la stessa quantità di elettricità prodotta viene distribuita tra più turbine. fuori servizio immediatamente.”

Tuttavia, il presidente della DTEK è chiaro nel riconoscere che difficilmente in questo momento, in un contesto di guerra, vedremo aziende straniere investire milioni di euro in energie rinnovabili in Ucraina.

Guarda: il Belgio stanzia 200 milioni per acquistare munizioni dall'Ucraina

READ  Voleva accontentare i suoi figli portandoli al ristorante, ma tutto non è andato come previsto

Leggi anche

La guerra in Ucraina non ha mai causato così tante vittime russe ogni giorno

Gli Stati Uniti non invieranno soldati a combattere in Ucraina

Il Belgio stanzia 200 milioni per acquistare munizioni dall'Ucraina

“È una guerra molto intensa”: parla un soldato francese andato a combattere in Ucraina