Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La coppia, Reithu Serbia, aspetta il loro secondo figlio

La coppia, Reithu Serbia, aspetta il loro secondo figlio

Il principe ereditario Filippo e la principessa ereditaria Danica di Serbia aspettano il loro secondo figlio. Il principe Filippo, secondogenito del capostipite della famiglia reale serba, ha recentemente conquistato il primo posto nell’ordine di successione in seguito all’abdicazione del fratello maggiore. Philip e Danica sono già i genitori del principe Stefan, nato nel 2018.

Leggi anche: Il principe ereditario di Serbia Aleksander sta girando una serie di documentari sulla sua vita: le riprese iniziano al Claridge’s di Londra

La principessa ereditaria Danica di Serbia è incinta

La coppia erede serba ha annunciato la buona notizia sui propri social mercoledì 28 giugno, oltre che attraverso un comunicato stampa ufficiale. Il principe Filippo, recentemente diventato principe ereditario di Serbia, sta per diventare padre per la seconda volta. Il bambino è atteso in autunno. Nell’ottobre 2017, uno dei gemelli del principe ereditario Alexander ha sposato Danica Marinkovic. Philip e Danica hanno dato alla luce il loro primo figlio, il principe Stefan, il 25 febbraio 2018.

Il principe ereditario Filippo e la principessa ereditaria Danica con il loro primo figlio, il principe Stefan, durante il suo battesimo ortodosso nel dicembre 2018 (Foto: Almagro/ABACAPRESS.COM)

Il principe ereditario Alessandro è l’unico figlio del defunto Pietro II, l’ultimo re della Jugoslavia. Vive nel Royal Compound a Belgrado con la sua seconda moglie, la principessa Catherine. La coppia reale è molto coinvolta nell’ambiente di legame. Alessandro ebbe tre figli dalla sua prima moglie, la principessa Maria da Gloria di Orléans-Braganza: il principe Petar e i gemelli Filippo e Alessandro.

Leggi anche: Re balcanici ai funerali di Costantino II di Grecia

READ  Giovani e ortografia: 'Invece di demonizzare digital e social network, dovremmo usarli come leva'

In autunno è previsto un nuovo piccolo principe serbo

Il principe Petar, l’erede di lunga data di suo padre, non è sposato e non ha figli. Il principe Petar appare con molta parsimonia in pubblico e raramente partecipa a impegni ufficiali. Ha rinunciato ai suoi diritti sulla famiglia regnante nell’aprile 2022. Suo fratello, il principe Filippo, invece, è attivamente coinvolto nella vita politica del suo paese. Dopo la rinuncia ai diritti su Petar, suo fratello Filippo fu nominato erede della famiglia Karadjordjević.

Leggi anche: Il principe Stefan di Serbia sorride con un sorriso smagliante per il suo quarto compleanno

Il principe Filippo si è laureato alla Facoltà di Lettere dell’University College di Londra. Dopo aver lavorato presso Landsbanki, ha iniziato il liceo a Losanna (EHL), in Svizzera, per poi lavorare al Ritz Hotel di Londra. Il principe Filippo ha lavorato per IKOS, un hedge fund a Cipro, specifica Il Palazzo Reale di Belgrado. Poi si è trasferito con la sua famiglia in Serbia.

Cinque mesi dopo che Philip e Danica si sono sposati, è nato il loro primo figlio, il principe Stefan. Il principe Stefan è il primo membro maschio della Casa Karađorđević a nascere sul suolo serbo in 90 anni. Il principe Stefan è oggi l’unico membro della famiglia reale attraverso il quale la dinastia può ancora continuare, tra i discendenti dell’ultimo monarca. Stefan ha un nome molto simbolico perché il nome Stefan viene dal greco Stefanos, che significa “incoronato”. Ha tra i suoi antenati imperatori tedeschi, re degli Elleni, re di Danimarca, re di Francia, l’imperatore del Brasile e persino il re del Montenegro.

READ  Dopo Muriel Robin, Pierre Palmadi (55 anni) ha lasciato un'altra grande star: “È proprio...
immagine simbolo

Nicola Fontaine

editore

Nicolas Fontaine lavora come web editor freelance dal 2014. Dopo essere stato copywriter e autore per diversi marchi e media belgi e francesi, è specializzato in notizie reali. Nicolas è ora caporedattore di Histoires royales. nicolas@historiesroyales.fr