Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

iPhone 15 Pro: le prestazioni di Resident Evil 4 Remake sotto il microscopio

iPhone 15 Pro: le prestazioni di Resident Evil 4 Remake sotto il microscopio

Remake di Resident Evil 4 È uscito il 20 dicembre su iPhone in un porting che non ci ha particolarmente impressionato. Specialisti da Fonderia digitale Si sono interessati alle prestazioni della versione iPhone 15 Pro attraverso un test video, dove veniva confrontata con la versione PS4.

Resident Evil 4 È un gioco progettato principalmente per la serie PS5/Xbox Non sorprende che visivamente sia il più vicino all'iPhone. La versione per iPhone presenta alcuni vantaggi rispetto alla console Sony, ad esempio offrendo tempi di caricamento più rapidi. La gestione dell'illuminazione è quasi identica e il tester nota che per quanto riguarda le impostazioni visive generali, l'icona dell'iPhone è simile all'icona della PS4.

Alcune texture sono meno belle su iPhone che su PS4. immagine : Fonderia digitale

Molti dei problemi riscontrati sulla console principale sono presenti anche sul telefono, ad esempio per quanto riguarda il tempo di caricamento delle texture. Possono essere più fastidiosi sui dispositivi mobili, ad esempio la grana nelle ombre è più evidente. Capcom ha chiaramente fatto dei compromessi per quanto riguarda il porting su iOS con alcune texture meno definite senza distorcere troppo il gioco, e il tester ritiene che questi vari compromessi siano legati alla risoluzione molto bassa del gioco, che stima intorno ai 300p prima dell'upscaling. Fino a 720p da MetalFX.

Con l'A17 Pro, Apple mette MetalFX allo stesso livello della concorrenza

Ci sono alcuni elementi che rovinano la festa, come artefatti evidenti o cali significativi di FPS. Se ciò accade in modo intermittente una volta ogni 5-10 minuti, verrà segnalato in modo tale da escludere il giocatore dall'esperienza. Il porting generalmente riesce a mantenere la soglia dei 30fps, anche se il ritmo non viene necessariamente mantenuto durante le scene d'azione più movimentate. In confronto, la versione PS4 oscilla tra 30 e 60 fotogrammi al secondo.

READ  Monster Hunter Rise: il nostro video di gioco
I cali regolari del frame rate interrompono l'immersione. immagine : Fonderia digitale

Quindi ci sono progressi riguardo al trasferimento Resident Evil: Il Villaggio, che era molto meno convincente. Non essere in grado di regolare diverse impostazioni grafiche aiuta a evitare arresti anomali e altri problemi di prestazioni. Il titolo rimane giocabile, nonostante le prestazioni contrastanti. Ora aspettiamo di vedere cosa succede Morte in piedi Che arriverà a gennaio. Scarica daAssassin's Creed Mirage È previsto anche per la fine dell'anno.