Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il giudice della Corte Suprema che avrebbe sostenuto Donald Trump dopo l’attacco al Campidoglio incolpa sua moglie

Chi è Juan Merchan, il giudice che presiede il processo penale di Donald Trump?

Il 17 gennaio 2021, davanti alla casa del giudice Alito è stata vista una bandiera americana capovolta, rivelando la verità Il New York Times. Questo è un atto che gli è valso molte critiche oggi. Per difendersi, afferma che sua moglie, Martha Ann Alito, è all’origine di questo incidente. Un modo per ignorare i critici che giudicano la sua mancanza di imparzialità.

Samuel Alito si è giustificato sul canale Fox News Sostiene che sua moglie ha preso questa decisione in risposta ai cartelli anti-Trump affissi nel loro quartiere. Anche i vicini della coppia avevano affisso questo tipo di cartello. Alcuni hanno addirittura attaccato Martha Ann Alito. “Sconvolta” da questo, secondo quanto riferito ha deciso di rispondere con un’emoji con una bandiera capovolta. Il giudice si difese nuovamente dicendo che non poteva controllare la moglie.

Trump dice di avere un “vero problema” con il giudice che presiede il suo processo a New York: “Non avremo un processo giusto”

Scuse che non bastano a togliere il sospetto sulla sua mancanza di imparzialità. I democratici hanno anche chiesto il suo impeachment per casi legati alle elezioni del 2020 e all’assalto al Campidoglio. “Se un giudice di qualsiasi altra corte federale lo avesse fatto, questa affermazione verrebbe esaminata perché mette in dubbio la capacità di una persona di prendere una decisione equa nel caso. Sheldon Whitehouse, senatore democratico del Rhode Island, ha dichiarato: