Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I conservatori bavaresi rifiutano la coalizione con l’italiano Matteo Salvini – EURACTIV.com

I conservatori bavaresi rifiutano la coalizione con l’italiano Matteo Salvini – EURACTIV.com

I conservatori democristiani bavaresi (CSU) hanno escluso qualsiasi alleanza con l’estrema destra dopo che il partito della Lega italiana di Matteo Salvini si è mosso per avvicinarsi al Partito popolare europeo (PPE) di centrodestra.

Secondo diversi media italiani, la Lega (affiliata a IT) sta attualmente valutando di cambiare la sua posizione in Europa ed è molto a disagio a sedere con una famiglia politica condivisa con partiti estremisti come Alternativa per la Germania (AfD). Tuttavia, all’incontro politico del PPE di giovedì (4 maggio), il leader della CSU Markus Söder ha affermato che una coalizione con Salvini è improbabile.

“Difficile immaginare una coalizione tra il Ppe e l’estrema destra”Sig. Sig. Soder ha risposto.

Si dice che anche MS Maloney, ampiamente visto come un partito post-fascista in Germania, abbia cercato di avvicinarsi al PPE. A gennaio ha incontrato il leader del PPE Manfred Weber.

Tuttavia, i conservatori tedeschi si affrettarono a escludere ogni possibile alleanza con i fratelli italiani.

“Non c’è motivo di continuare la cooperazione con gli altri partiti del governo italiano al Parlamento europeo a meno che non cooperino apertamente con forze antieuropee come l’Alternativa per la Germania”Jürgen Hardt, portavoce per la politica estera del gruppo CDU/CSU al Bundestag, ha detto all’epoca a EURACTIV.

[Eleonora Vasques a contribué à la rédaction de cet article.]

READ  Hapag-Lloyd acquisisce il 49% del capitale della società di logistica italiana Spinelli