Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli insetti sono irresistibilmente attratti dalla luce? Un nuovo studio dice di no

Gli insetti sono irresistibilmente attratti dalla luce?  Un nuovo studio dice di no

Pensi che gli insetti siano inevitabilmente attratti dalla luce intensa dopo il tramonto? Tuttavia, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Comunicazioni sulla naturaNon è del tutto così. Secondo gli scienziati, invece di attirarli, la luce confonde gli insetti volanti e disturba i loro sistemi di navigazione.

⋙ I gioielli Millennium rivelano culture precedentemente sconosciute dell'Europa dell'età della pietra

Confusione, non attrazione

In un'intervista con Phy.org, Tyson Hedrick, un biologo dell'Università della Carolina del Nord che non è stato coinvolto nello studio, ha dichiarato: “IL insetti Hai un problema di navigazione. “Usavano la luce come indicatore per conoscere la direzione della vetta.”.

Da parte sua, lo spiega Sam Fabian, entomologo dell'Imperial College di Londra e coautore dello studio “Gli insetti non volano direttamente verso la fonte di luce, ma si inclinano con la schiena verso la luce.”.

Il resto è sotto questo annuncio

⋙ Uno straordinario video che mostra gli ultimi istanti di vita di un camaleonte in un colorato spettacolo pirotecnico

Di conseguenza, poiché le luci artificiali non sono nel cielo, la loro presenza provoca confusione nell’aria, non gravità.

Esempi convincenti

Nelle foto, nelle foto 20 specie di insetti sono protette nella Francia metropolitana

Per giungere a questa conclusione, gli autori dello studio hanno collegato piccoli sensori a falene e libellule in laboratorio. Il loro obiettivo era girare un video di volo in “motion capture”, in modo che potessero seguire tutti i loro movimenti.

Il resto è sotto questo annuncio

I ricercatori hanno utilizzato anche fotocamere ad alta risoluzione in Costa Rica per fotografare gli insetti che volteggiavano attorno ai fasci di luce. Pertanto, hanno potuto studiare come le libellule girano all'infinito attorno alle fonti di luce, dando loro le spalle.

READ  Google alza il sipario sui suoi nuovi smartphone Pixel 8 e 8 Pro

Hanno anche scoperto che alcuni insetti si ribaltano e si schiantano più spesso in presenza di luci intense rivolte verso l’alto, come i riflettori. Al contrario, erano le luci che brillavano verso il basso a disturbarli meno.

⋙ È stato scoperto un nuovo tipo di organismo nel microbioma della nostra bocca e del nostro intestino?

“Per milioni di anni, gli insetti si orientavano sentendo che il cielo era luminoso e la terra era buia – finché gli esseri umani non inventarono le luci artificiali”.Avalon Owens, un entomologo dell'Università di Harvard che non è stato coinvolto nella ricerca, ha detto a Phys.org.

Il resto è sotto questo annuncio

Sullo stesso argomento

⋙ Il gambero di fiume, l'insetto più raro al mondo, sta reagendo

⋙ Bussole e robot pangolini: quando la tecnologia si ispira alla natura

⋙ I segreti della puntura d'insetto più dolorosa del mondo