Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Forzatamente e (quasi) forzatamente, Apple conferma il passaggio da iPhone a USB-C

Apple conferma la conversione del prossimo iPhone in USB-C. Una decisione di cui mi sono chiaramente pentito.

mela Quindi ho confermato ufficialmente che l’iPhone e gli altri prodotti nel suo catalogo lo faranno Passa a USB-CA partire dalla prossima generazione. Una scelta, come potete immaginare, non è stata presa di buon cuore, visto che l’azienda di Cupertino è molto attaccata al suo connettore per l’illuminazione.

Apple conferma il passaggio del prossimo iPhone a USB-C

Tuttavia, di fronte all’eventuale adozione da parte dell’Europa dell’USB-C come standard nel Vecchio Continente e con l’implementazione entro 24 mesi, il marchio Apple non aveva più scelta. Entro il 2024 tutti i dispositivi elettronici come smartphone, tablet, e-reader, fotocamere digitali e console videogiochiCuffie, cuffie, altoparlanti portatili, mouse e tastiera wireless, nonché sistemi di navigazione portatili, avranno bisogno di un connettore USB-C per la ricarica.

Per il Consiglio d’Europa si tratta di standardizzare i cavi e i caricabatterie per i nostri dispositivi elettronici, il che consente di ridurre i rifiuti associati a questi caricabatterie e quindi di partecipare alla protezione dell’ambiente.

Pertanto, l’azienda di Cupertino, sulla carta, ha tempo fino al 2024 per conformarsi a questo nuovo standard. In caso contrario, si esporrà a vedere che i suoi dispositivi sono vietati alla vendita in tutta la regione europea.

Una decisione di cui mi sono chiaramente pentito

Il chief marketing officer di Apple, Greg Joswiak, ha recentemente confermato che il marchio Apple si conformerà a questo cambiamento, denunciando tale impegno. Apple preferisce sempre scegliere la propria strada piuttosto che adottare qualsiasi standard hardware e software su questo.

Per Cupertino, questo Passa a USB-C Al contrario, sarà una fonte di rifiuti elettronici. A suo avviso, tutti i vecchi caricatori per iPhone diventeranno obsoleti e dovranno essere eliminati. Contro cosa sta combattendo l’Europa? Ma per il colosso americano è anche, e soprattutto, una questione finanziaria. Il brand avrà quindi maggiori difficoltà a presentare gli accessori certificati Apple per i quali riceve i diritti d’autore.

READ  Il mistero della scomparsa dello squalo megalodonte è stato chiarito

Non c’è dubbio in alcun modo che gli ingegneri del marchio Apple faranno del loro meglio per garantire che l’era USB-C sia attivaI phone Non dura a lungo. Un iPhone senza porte fisiche può connettersi rapidamente…