Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Anche i dipendenti Apple odiano Siri

Anche i dipendenti Apple odiano Siri

Nuovo rapporto pubblicato oggi l’informazione Descrive in dettaglio l’apparente caos all’interno dei team Apple che lavorano su Siri e AI.

Questa non è una novità, Siri non è unanime tra gli utenti a causa della sua mancanza di prestazioni. Ma non finisce qui. Infatti, anche internamente, Siri fa fatica a stupire. Tanto che alcuni dipendenti Apple odiano l’assistente vocale. L’articolo evidenzia infatti “disfunzioni organizzative e mancanza di ambizione” da parte del marchio della mela.

Siri spaventa il personale

Questa debolezza ha fatto sì che Apple rimanesse sempre più indietro rispetto a concorrenti come OpenAI, Microsoft e Google, portando alcuni dipendenti Apple a interrogarsi sul futuro. In effetti, Apple sta lottando per trattenere i vari talenti che lavorano su Siri.

Questo è uno dei principali problemi che deve affrontare il team di Siri, guidato dall’ex CEO di Google John Giannandrea. In effetti, la lealtà dei dipendenti non esiste. Secondo The Information, Apple ha perso tre dei suoi ingegneri Siri a causa di Google: Srinivasan Venkatachary, Steven Baker e Anand Shukla. Questi dipendenti sono entrati originariamente in Apple nel 2019, quando Apple ha acquisito la loro startup Laserlike.

All’interno di Apple, questo rapporto rileva che “Siri continua a essere ampiamente deriso” dai dipendenti. Ad un certo punto, il team che lavorava sul visore Reality Pro di Apple stava persino cercando altre alternative a Siri. In effetti, la frustrazione era così grande che abbiamo dovuto trovare “altri modi” per controllare il casco.

_
Segui Belgio su iPhone FacebookE Youtube et al Instagram Per non perdere notizie, test e suggerimenti.