Febbraio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Acne, irregolarità mestruali, libido… tutto quello che devi sapere per smettere di prendere la pillola

Acne, irregolarità mestruali, libido… tutto quello che devi sapere per smettere di prendere la pillola

La sospensione della pillola ha delle conseguenze.

Maëlle Kaddah, 25 anni, è una fisioterapista e creatrice di contenuti per il sito La mia vita dopo Che ha creato con Fleurette Le Breche, una coach per la gestione dei sintomi. Questo sito è diventato, come spesso accade, Pagina InstagramAllora prenota: Jill Nessuna pillola (Ed. Larousse). Spiegano come interrompere l'assunzione della pillola per le donne che lo desiderano e come ripristinare le mestruazioni (e la contraccezione). Ma perché dovremmo smettere di prendere la pillola e soprattutto cosa cambierebbe? Ne abbiamo discusso

NEON MAGAZINE: La pillola anticoncezionale è stata una rivoluzione e una salvezza per molte donne dal 1967 e dalla legge Neuwirth. Oggi è sempre più criticato. Perché ?

Il mio Qadah: Ne siamo veramente sulla scia, ma spesso abbiamo bisogno di riconnetterci con il nostro corpo. Molte persone hanno difficoltà a usare la contraccezione ormonale e le ragioni sono varie. È la necessità di capire come funziona il tuo corpo senza vincoli chimici, ed è legato a questo movimento globale per tornare alle cose che comprendiamo, sapere cosa stiamo mettendo nel nostro corpo, come funziona e sapere che spesso, le donne hanno preso la pillola troppo presto. Hanno trascorso l'adolescenza dando alla luce i loro corpi femminili sotto l'effetto di ormoni sintetici e spesso hanno l'impressione di non conoscere il proprio corpo e la propria identità.

Neon: gli effetti collaterali – positivi e negativi – della sospensione della pillola anticoncezionale possono essere molto diversi. A cosa dovremmo prestare particolare attenzione in quello che chiamiamo “effetto rimbalzo”? ?

L'interruzione degli ormoni sintetici crea stress fisiologico, perché queste sono quantità davvero elevate che il nostro corpo riceve ogni giorno, e questo crea un enorme squilibrio in ogni momento, e questo può portare all'acne – che è la cosa più temuta -, o all'assenza di un ciclo mestruale. Diversi mesi o periodi dolorosi. Ma questi sintomi sono temporanei e non obbligatori. Molte donne temono anche il futuro della contraccezione, perché si sa poco sui metodi disponibili senza ormoni sintetici.

Neon: quanto tempo impiega il corpo a ritornare ad un ritmo “normale”?

Essa varia notevolmente a seconda della donna, ma non si dovrebbe trarre una conclusione definitiva prima di almeno un anno dall'assunzione della pillola. Il viaggio può essere molto in evoluzione, possono esserci alti e bassi, è uno schema a zigzag. Dopodiché prevediamo in media dai 6 ai 9 mesi minimi affinché la situazione si stabilizzi davvero. Naturalmente può essere più lungo o più breve.

La pillola anticoncezionale è ampiamente prescritta, ma senza alcuna spiegazione

Neon: il desiderio sessuale è spesso compromesso. In quale modo?

READ  Qualcomm ha lanciato lo Snapdragon Satellite per Android, che è una copia carbone delle chiamate di emergenza di Apple

E' molto complicato. Molte donne, quando smettono di prendere la pillola anticoncezionale, riferiscono un aumento del desiderio sessuale, ma questo non ha alcun effetto su altre donne, e alcune parlano di un effetto negativo. Quello che sappiamo è che con gli ormoni sintetici il livello di testosterone è molto basso, senza alcuna fluttuazione. Tuttavia, è il picco del testosterone al momento dell'ovulazione che influisce sul desiderio sessuale della donna. Con gli ormoni sintetici, abbiamo anche una lubrificazione vaginale sempre meno qualitativa, il che può avere un impatto sulle pratiche. Mentre prendiamo la pillola, tutti questi fattori che ci danneggiano possono influenzare la nostra libido, e quando impediamo a tutti questi meccanismi di riprendersi correttamente, può aiutarci a sentirci più sicuri del nostro corpo, e quindi della nostra libido.

NEON: interrompere il controllo delle nascite ormonali richiede di prestare rinnovata attenzione a come funziona il tuo ciclo. Perché ?

Quando usiamo la contraccezione ormonale, generalmente sappiamo molto poco, se non del tutto, su come funziona il nostro ciclo. In effetti, non viene spiegato nella nostra istruzione, non si trova nei corsi universitari di educazione sessuale e raramente viene discusso nella sfera privata. Quando le donne vengono portate per la prima volta a mettere in discussione la loro sessualità, spesso è a scopo contraccettivo con uno specialista, e la pillola viene prescritta molto ampiamente, e quindi senza alcuna spiegazione. Viene prescritto anche per altre cose: acne, mestruazioni irregolari, il che non ci aiuta a comprendere tutti i meccanismi coinvolti.

D'altra parte, fermarlo direttamente o indirettamente ci porta a comprendere meglio ciò che sta accadendo nel nostro corpo, perché molte non comprendono i disturbi mestruali che incontrano in seguito. Dovrebbero porsi la domanda: come funziona nel mio corpo?

Quando si padroneggia il trattamento dei sintomi con il calore, non vi è alcun potenziale errore di interpretazione.

Neon: se smetto di prendere la pillola cosa devo fare riguardo alla contraccezione?

READ  Una richiesta di aiuto dalla sonda Insight della NASA da Marte mentre si prepara a lasciare il Pianeta Rosso ~ LesNews

Nessun metodo contraccettivo è migliore di un altro, ma esistono molte alternative non ormonali: dopo la pillola è molto utilizzato il dispositivo intrauterino (IUD, o IUD) in rame, e quindi non ormonale. Soddisfa le stesse aspettative della contraccezione ormonale e non devi più preoccupartene una volta installato, ma non è adatto a tutte le donne e ci sono alcuni potenziali effetti collaterali.

Poi, i metodi contraccettivi di barriera: preservativi, diaframmi, cappucci cervicali… Metodi di barriera che abbiamo messo da parte per un po', che spesso vengono presi in considerazione all'inizio della vita sessuale e poi dimenticati.

Trattare i sintomi con il calore è un metodo naturale che dipende dal funzionamento biologico del ciclo mestruale. Una donna è fertile solo dopo 5-6 giorni dall'inizio del suo ciclo e l'obiettivo è monitorare questa finestra di attività sessuale, in questi momenti, per scegliere un metodo di barriera o evitare la penetrazione. La chiave è monitorare il muco cervicale, la sua consistenza e la sua temperatura, che cambiano durante il ciclo. Ci insegna come funziona il ciclo e ci permette di vivere in armonia con esso, mentre la contraccezione ormonale lo ferma temporaneamente.

NEON: Come funziona?

Esistono molti metodi che si basano sullo studio della temperatura o del muco cervicale e questi tipi di contraccezione sono meno affidabili. Il trattamento sintomatico è più accurato perché combina questi metodi. Quando siamo in grado di osservare correttamente queste fluttuazioni, il tasso di efficacia pratica è superiore al tasso di efficacia della pillola anticoncezionale. Poiché puoi dimenticare la pillola, non prenderla contemporaneamente, la sua efficacia diminuisce se sei malato, ecc. Quando si padroneggia il trattamento dei sintomi con il calore, non vi è alcun potenziale errore di interpretazione. Ma richiede una fase di apprendimento, motivo per cui esistono consulenti sintomatici che possono guidarci per 4-6 mesi per renderci veramente indipendenti.

Non esiste un metodo contraccettivo affidabile al 100% e ciò che sottolineiamo quando si interrompe la contraccezione ormonale è che dobbiamo renderci conto che il metodo contraccettivo ideale è una combinazione di diversi metodi, ma anche con la partecipazione del partner. La pillola ricade sulla donna, ma condividere questo peso tra i coniugi è importante, affinché tutti siano consapevoli della propria fertilità.

Interrompere la pillola è una liberazione fisica ma anche psicologica

Neon: dovresti cambiare la tua dieta?

READ  Un nuovo libro sulla vita di Steve Jobs è disponibile gratuitamente

Sì e no. Poiché non siamo mai stati consapevoli della nostra fertilità, non ci rendiamo conto che l’assunzione di cibo può avere un impatto sul nostro ciclo. Tuttavia, la produzione delle mestruazioni richiede molte risorse ed energia da parte del corpo. Se non ne ha abbastanza, l’organismo riserva queste risorse per svolgere le funzioni vitali. Il che è molto banale perché molte donne sono cresciute con la pillola anticoncezionale e non se ne rendono nemmeno conto. All'età di 25-30 anni, smettono di prendere la pillola anticoncezionale e si rendono conto che non hanno il ciclo mestruale. Potrebbero dover apportare modifiche alla loro dieta perché il corpo non ottiene ciò di cui ha bisogno.
Dobbiamo quindi assicurarci di mangiare abbastanza, perché spesso le donne mangiano meno di ciò di cui il corpo ha bisogno, concentrandosi sull'aspetto a causa delle restrizioni sociali. Pertanto, dovresti rivedere la tua dieta per assicurarti di mangiare una quantità sufficiente di cibo e che sia sufficientemente equilibrata. Se la nostra dieta non è sufficientemente regolata, ciò può portare alla sospensione del ciclo.

Neon: Abbiamo l'impressione che sospendere la pillola sia molto più di una semplice questione di contraccezione…

Nel libro scopriremo principalmente come. Dobbiamo ricordare che smettere di prendere la pillola anticoncezionale è anche una liberazione fisica e psicologica. Molte donne scoprono se stesse, scoprono il proprio corpo, migliorano la propria autostima, si sentono più a proprio agio nella propria sessualità, e quindi nella vita quotidiana. È davvero potenziante attraverso un atto che può sembrare banale. Ma è molto più che semplicemente “smettere di prendere la pillola”.

Potrebbe interessarti anche:

⋙ È possibile rimanere incinta durante le mestruazioni senza contraccezione?

⋙ Quanto dura la pillola del giorno dopo?

⋙ Le pillole possono cambiare l'area del cervello associata alla paura

⋙ Pillola anticoncezionale e antinfiammatori: un mix pericoloso da cui mette in guardia un nuovo studio

⋙ Assumere la pillola anticoncezionale da adolescenti aumenta il rischio di depressione del 130%.