Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Test TP-Link Tapo P110: presa discreta e completa

Il pulsante di alimentazione centrale accende e spegne la presa a distanza. Gli scenari sono pianificati da TP-Link. Finora niente di eccezionale.

Sono disponibili anche tre schede. Uno di questi dà accesso all’opzione di programmazione, che consente di creare routine. Ad esempio, è possibile scegliere di accendere il porto tutte le sere dalle 17 prima del rientro a casa; Che può essere utile se ad esso è collegato un ventilatore o un riscaldatore.

L’opzione timer avvia il conto alla rovescia prima che la porta collegata smetta di funzionare; Stiamo pensando in particolare ai telefoni cellulari che non dovrebbero rimanere in carica per ore.

Infine, l’opzione “assente” si distingue dalle altre due e sembra essere il valore aggiunto del Tapo P110. Consente l’attivazione e la disattivazione casuale della porta collegata, durante un periodo predeterminato. Una caratteristica che sembra interessante in caso di lunga assenza perché simula l’essere a casa. Resta da scegliere i dispositivi ad esso collegati: una lampada o un televisore sembrano essere le migliori opzioni per dissuadere i visitatori con cattive intenzioni.

TP-Link ha dotato il Tabu P110 di un’altra caratteristica: il monitoraggio in tempo reale del consumo energetico. Scorrendo l’elenco è possibile accedere ai dati dello stesso giorno e degli ultimi 30 giorni e all’energia che l’oggetto connesso sta attualmente utilizzando. Le informazioni relative alla durata dell’uso sono disponibili anche per lo stesso giorno e il mese scorso.

E per completare la connessione del Tapo P110, il produttore cinese lo ha reso compatibile con diversi assistenti vocali. Troviamo il gigante Amazon, con Alexa, Google e un’assistente ancora più segreta, “Alice”. D’altra parte, è necessario passare attraverso un’altra applicazione, ovviamente la suddetta applicazione di assistenza. Poiché la presa non è dotata di microfono, è impossibile ordinare direttamente il Tapo P110. Il risultato è una mancanza di liquidità che rende il lavoro un po’ accattivante. La cosa migliore è avere un oggetto connesso, come un schermo intelligente, con un assistente vocale compatibile Tapo 110. La presa può quindi essere comandata a distanza da più stanze della casa; E sarà possibile, ad esempio, chiedergli di spegnere la lampada in 5 minuti o di accendere il ventilatore per 2 ore.

READ  Il lancio del James Webb Telescope è stato nuovamente posticipato, a Natale, a causa del maltempo