Dicembre 3, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Solo una persona porta le sue ceneri sulla luna: chi è?

Nel corso della storia, poche persone hanno avuto diritto ai funerali nello spazio. Ma solo una persona, Jane Shoemaker, porta le sue ceneri sulla luna.

24 persone (tutti uomini) hanno viaggiato a alla luna. 12 calpestato il tetto. Il satellite naturale della Terra rimane l’unica stella fino ad oggi, al di fuori del nostro pianeta pianetavisitato dall’umanità. L’ultima volta, Era il 1972. Ma ciò che potrebbe essere meno noto è che c’era un umano che ha depositato le sue ceneri sulla luna. Questo è Eugene Merle Shoemaker, alias Jane Shoemaker.

Nato nel 1928 e morto nel 1997 all’età di 69 anni, Eugene Merle Shoemaker è considerato uno dei fondatori della scienza planetaria, lo studio comparato dei pianeti. Era entrambi famoso Geologo e astronomo. Il suo nome rimane associato a cometabattezzato D/1993 F2 (Calzolaio Levi’s).

Nel 1993, Eugene e sua moglie, l’astronoma Caroline Shoemaker, scoprirono insieme questa cometa, insieme a un altro astronomo, il Quebecois David H. Levy. Questo corpo celeste, noto anche come Comet Shoemaker-Levy 9 o SL9, si avvicinò Giove prima di colpirla nel 1994.

Eugenio M. Calzolaio. // Fonte : Archivi nazionali degli Stati Uniti (immagine ritagliata)

Lo “storico scientifico” si affida alla luna

Ha conseguito il dottorato in geologia in 1960, Eugene M. Shoemaker si è guadagnato la reputazione di esperto di tettonica, vulcanismo e geochimica. Mentre studiava l’altopiano del Colorado, ha usato la sua conoscenza dei crateri terrestri e lunari per dimostrare che il cratere di meteorite in Arizona è stato causato da un impatto asteroide. prova ad iscriverti a Diventa un astronauta alla NASA, ma non è stato ricevuto a causa delle sue prestazioni fisiche. Ciò non gli ha impedito di continuare a collaborare con l’agenzia spaziale. Per tre decenni, il suo lavoro ha contribuito alle scoperte su pianeti e asteroidi nel sistema solare. considera se stesso storico scientifico Un anno prima della scoperta della cometa SL9, gli fu assegnata la National Medal of Science.

READ  Tasso di incidenza 163,3: Verso il ritorno dello stato di emergenza sanitaria e coprifuoco in Reunion? - LINFO.re

Eugene Merle Shoemaker è morto il 18 luglio 1997, nella città di Alice Springs, in Australia, in un incidente d’auto. È andato lì per il suo lavoro Sugli scavi archeologici, con sua moglie Caroline Shoemaker (che è stata ferita nell’incidente). Si decise di trasferire parte delle ceneri del mondo sulla luna. Inizio gennaio 1998Sono stati lanciati nello spazio durante la missione cercatore lunare. Le ceneri sono state sigillate in una capsula all’interno della nave, avvolte in un foglio e decorate con un’immagine della cometa Hale-Bopp e del cratere meteorico, insieme a un estratto di Romeo e Giulietta Shakespeare.

Il cercatore lunare si è schiantato deliberatamente

Dopo un volo di 105 ore, il piano era di mettere la sonda in orbita attorno alla Luna in modo che potesse iniziare una missione di mappatura di un anno. Poi, quando la batteria della sonda si è esaurita, si è schiantata volontariamente sulla superficie della stella, nel 1999, portando con sé le ceneri del mondo.

Sebbene sia l’unico umano ad aver mai riposato sulla luna, Eugene Merle Shoemaker non è il primo a ricevere un funerale spaziale. Era morto da Gene Roddenberry, il creatore dell’universo di Star Trek. Le sue ceneri furono inviate a bordo della navetta spaziale Columbia nel 1997, prima di tornare sulla Terra.

Guarda il mondo daspazio

Condividi sui social

Continuazione del video