Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Paura di perdere la partita del secolo

Paura di perdere la partita del secolo

😨 FOMO sta arrivando nel mondo dei giochi da tavolo! Come domare la paura di perdere qualcosa per cui viviamo la nostra passione.


FOMO, compagno di giochi inaspettato

Vi abbiamo già parlato della FOMO. Nel 2018 qui, nel 2020 là e nel 2021 ancora qui. Siamo nel 2024. Oggi torniamo a questo fenomeno psicologico che riguarda tutti noi: la FOMO, ovvero la paura di perdersi qualcosa. Forse ti starai chiedendo cosa c’entra tutto questo con la nostra comune passione per i giochi da tavolo? Beh, più di quanto pensi! Oggi esploriamo insieme come questo fenomeno influenza il nostro modo di giocare et al Per consumare il gioco.

FOMO, abbreviazione di Fear of Missing Out, permea ogni aspetto della nostra vita, compreso il tuo hobby preferito. Sai, quella vocina che ti sussurra all’orecchio: “Se non giochi adesso, ti stai perdendo qualcosa di pazzesco!” » Oppure: “Tutti i tuoi amici scopriranno questo nuovo gioco senza di te, sbrigati!” »

Questo sentimento è profondamente radicato in noi. Gli esseri umani, in quanto animali sociali, hanno sempre avuto paura di perdersi, di essere esclusi dal gruppo. Con l’avvento della tecnologia digitale, questo fenomeno ha assunto una portata senza precedenti, e il mondo dei videogiochi non fa eccezione.

Editori di giochi, maestri della FOMO

Gli editori di giochi lo sanno bene: la FOMO è un potente strumento per mantenerci coinvolti e dipendenti. Ricordi l’ultima volta che hai esitato ad acquistare un gioco perché era in edizione limitata o perché tutti ne parlavano sui social media/blog? È qui che entra in gioco FOMO, nei panni di… (per usare un eufemismo) un dispettoso maestro di giochi.

READ  Philip Claessens acquista un nuovo edificio a Verviers: Chateau Betonville

Ad esempio, le campagne di crowdfunding spesso giocano sui nervi della FOMO. Esclusive, stretch goal allettanti, scadenze… tutto è fatto per darci l’impressione che se non partecipiamo adesso, perderemo qualcosa di unico. E chi vuole vedere i propri amici aprire con orgoglio la loro copia “Kickstarter Exclusive” quando ci siamo persi? Ciò spiega in parte il clamoroso successo di Altered.

FOMO, quel compagno di giochi incoerente

Ma attenzione, la FOMO non è sempre nostra nemica! Può anche essere una grande forza trainante per scoprire nuovi giochi e uscire dalla nostra ludica zona di comfort. È come se la paura di perdere qualcosa ci spingesse a esplorare nuovi orizzonti e a impegnarci in giochi con nuovi partner di gioco.

D’altro canto la FOMO può anche giocarci brutti scherzi. Se vuoi seguire troppo le tendenze, rischi di ritrovarti con uno scaffale pieno di giochi a cui non hai mai giocato prima. Ciao, il famoso “mucchio della vergogna”. O peggio, perdiamo piccoli gioielli che non ricevono molta copertura mediatica, ma che potrebbero diventare i nostri preferiti. Potrebbe essere suo.

L’arte di domare la tua FOMO

Allora come domare un compagno di giochi a volte aggressivo? La chiave, come spesso accade, è trovare il giusto equilibrio. Sì, è motivante tenere il passo con gli ultimi sviluppi e condividere l’entusiasmo per un gioco in arrivo. Ma è altrettanto importante saper fare un passo indietro e fidarci delle nostre scelte in partita.

Ricorda: il gioco più bello per te è quello che ti emoziona e ti fa trascorrere momenti indimenticabili con le persone che ami. Non importa se è stato rilasciato ieri o dieci anni fa, se è esaurito o disponibile ovunque. La cosa principale è l’esperienza di gioco che ti offre. Anche se in realtà, diciamocelo, è molto difficile non cadere nella trappola delle ultime novità!

READ  L'inverno è finito e stiamo cercando altrove

Comunità per superare la FOMO

Poi c’è la comunità dei giocatori. Quegli appassionati che, come te e noi, amano i giochi da tavolo. Condividendo le nostre esperienze, i nostri preferiti e le nostre delusioni, creiamo uno spazio in cui la FOMO ha un impatto minore. Perché alla fine non importa se abbiamo tutti gli stessi giochi, l’importante è condividere il nostro amore per i giochi.

Club, bar e società di gioco sono un ottimo antidoto alla FOMO. Ci permette di scoprire i giochi secondo i nostri ritmi, senza pressioni, e di incontrare persone che condividono la nostra passione. E quale modo migliore per superare la paura di perdersi qualcosa se non quello di creare ricordi indimenticabili attorno al tabellone di gioco?

Una sfida divertente da affrontare

Alla fine, FOMO è un po’ come se ci venisse presentato un nuovo gioco. Ha le sue regole, trappole e strategie vincenti. Sta a noi, giocatori esperti, domarlo e renderlo un alleato piuttosto che un avversario.

La prossima volta che senti la FOMO alzare la sua brutta testa, ricorda: hai il potere di scegliere come e cosa giocare. Che tu ceda alla sua chiamata o decida di prenderti il ​​tuo tempo, l’importante è rimanere fedele a ciò che ti rende speciale nel gioco.

Forse è questa la vera magia dei giochi da tavolo. Ci forniscono uno spazio dove il tempo si ferma, dove conta solo il momento presente. Uno spazio dove la paura di perdersi qualcosa lascia il posto alla gioia di creare ricordi unici.

Perché alla fine la vera sfida non è avere tutto, sperimentare tutto, ma vivere appieno ogni momento del gioco, e questa è la vera vittoria sulla FOMO. È un gioco che possiamo vincere tutti, un lancio di dadi alla volta.

READ  La nicturia potrebbe nascondere un problema di salute

Allora, sei pronto ad accettare la sfida? Spero che il miglior giocatore vinca… contro la FOMO!


Unisciti alla nostra comunità:

si unisce Il nostro canale su WhatsApp


Dal 2007, la tua fedeltà ha plasmato il nostro blog di giochi. Per rendere la tua esperienza di lettura più piacevole, abbiamo scelto uno spazio senza pubblicità, tuttavia manteniamo rapporti di affiliazione con Philibert e Play-in e riceviamo una piccola commissione quando acquisti un gioco dal nostro sito. La nostra indipendenza prospera con il tuo sostegno e ogni contributo, grande o piccolo, fa davvero la differenza.

Dare Tippy StreetCi aiuti ad arricchire i nostri contenuti e a condividere la nostra passione per i giochi da tavolo. Il vostro sostegno ci permette di continuare insieme questa meravigliosa avventura. Grazie per la tua generosità e per far parte della nostra comunità dedita al gioco in tutte le sue forme. Insieme, continuiamo ad esplorare il mondo del divertimento!

Supporta Gus & Co su Tipee


La tua reazione all’articolo?