Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La tecnologia per silenziare le persone nella vita reale

La tecnologia per silenziare le persone nella vita reale

In Discord è possibile regolare il volume dei diversi partecipanti nella sala audio, fino a renderli muti. Hai sempre sognato di fare la stessa cosa nella vita reale? Quindi rallegrati!

Immagina la scena: sei in una stanza rumorosa e stai parlando a bassa voce con un amico. Purtroppo, quasi per ogni frase, devi chiedere al tuo interlocutore di ripetersi perché il rumore ti impedisce di distinguere ciò che sta dicendo. Se potessi mettere a tacere tutti i presenti…

Beh, potrebbe essere possibile presto! Infatti, i ricercatori della Paul G. Allen School of Computer Science and Engineering dell’Università di Washington stanno lavorando su una tecnologia che già esiste in sistemi come Zoom o Discord: la riduzione del rumore parassita. Ma non nel modo classico: si tratta soprattutto della capacità di isolare parti di una conversazione in modo da poter scegliere di ascoltare solo i propri interlocutori.

Ciò richiederebbe comunque uno sviluppo molto complesso, perché questa tecnologia sfrutterebbe lo spazio intorno a te. Quindi probabilmente ci vorrà del tempo prima che tu possa usarlo nei tuoi ristoranti e caffè preferiti.

Il modo in cui funziona questo “isolatore acustico realistico” è un po’ insolito: sette (o più) piccoli robot si muovono nello spazio per isolare tutte le conversazioni. Ognuno di loro è dotato di microfoni e, utilizzando un metodo che può essere descritto come ecolocalizzazione, sono in grado di determinare la loro posizione nello spazio per riconoscere i suoni nel luogo in cui si trovano, anche se attualmente si limitano a determinare la loro posizione. Lo spazio è bidimensionale, senza tener conto dell’altezza alla quale si trova chi parla, il che significa che a questo punto può lavorare solo al tavolo.

READ  Gli scienziati hanno affermato che un gigantesco meteorite ha creato i continenti della Terra

Il suono viene poi elaborato per isolare gli elementi che vogliamo sentire, e il tutto viene trasmesso a un altoparlante intelligente situato (se abbiamo capito bene, perché questo aspetto della demo è meno chiaro) in uno dei robottini cubici. Questa tecnologia è ancora in fase di sviluppo, ma possiamo già vederla in un video dimostrativo dei ricercatori dell’Università di Washington. In realtà sembra che funzioni bene.

I bot rilevano la conversazione giusta il 90% delle volte, il che è impressionante. Tuttavia, al momento, il numero di persone che possono essere isolate è ancora molto ridotto: circa quattro persone al massimo possono parlare contemporaneamente.

Ci sono ancora molti ostacoli che i ricercatori dovranno superare per sviluppare una versione praticabile e commerciabile di questa nuova tecnologia. Tuttavia, visti i primi risultati, ci sono buone speranze di vedere questi piccoli robot cubici vagare per le nostre sale riunioni in un futuro non troppo lontano.

_
Segui Geco su Facebook, Youtube E Instagram per non perdere nessuna bella notizia, quiz e offerta.