Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

iPhone: Apple affronta direttamente le molestie derivanti da AirTag e tracker

iPhone: Apple affronta direttamente le molestie derivanti da AirTag e tracker

Dopo diversi casi di molestie legate ad AirTag o ad altri dispositivi di tracciamento, Apple introdurrà una nuova funzione per disattivare tutti questi dispositivi, indipendentemente dalla loro marca.

La prima beta ufficiale di iOS 17.5 è appena stata rilasciata, e la dice lunga sulle intenzioni di Apple. Sebbene l'aggiornamento prometta di portare avanti le modifiche richieste per la conformità DMA, annuncia anche grandi cambiamenti per supportare AirTag e altri localizzatori GPS.

Come notato 9To5MacApple si prepara a lanciare al grande pubblico nuove funzionalità anti-molestie attraverso il prossimo nuovo aggiornamento. Nello specifico, non si tratterà solo degli AirTag, poiché Apple collabora da più di un anno con Google per offrire una soluzione congiunta per iOS e Android.

Il nuovo aggiornamento ora riconoscerà un localizzatore GPS che sta cercando di seguirti, anche se non è certificato Apple o Dov'è. Grazie alla guida fornita dal produttore sarà possibile disattivare questo localizzatore. “Questo elemento non è supportato sulla rete Trova il mio di Apple”spiegherà l'iPhone con iOS 17.5. “Puoi disabilitare questo articolo e impedirgli di condividere la sua posizione con il proprietario. Per fare ciò, segui le istruzioni fornite sul sito Web dal produttore di questo articolo.

_
Segui il Belgio su iPhone Facebook, Youtube et al Instagram Per non perdere nessuna delle buone notizie, dei test e delle offerte.

Ricevi le nostre ultime notizie direttamente sul tuo WhatsApp iscrivendoti a Il nostro canale.

READ  L'eccellente giocatore portatile per PC Lenovo IdeaPad Gaming 3 è un ottimo prezzo