Luglio 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Incontrerai queste Alpi sulle autostrade

A ottobre, il ministero ha annunciato che 26 di queste aree sono state ordinate dalla Gendarmeria nazionale nelle Alpi per garantire interventi rapidi. “Questi veicoli consentiranno alle forze dell’ordine di effettuare interventi in autostrada, compresi i veicoli contravventori ad alta velocità, nell’ambito di missioni di sicurezza stradale o di polizia giudiziaria (traffico di droga, ad esempio). Due di loro saranno designati per la formazione di intervento rapido”, ha detto il Viminale.

“Potenti veicoli fabbricati in Francia per adattare i mezzi d’azione dei nostri gendarmi contro i delinquenti”, ha detto venerdì Gerald Darmanin su Twitter.

Questa Alpine, nei colori della gendarmeria, dovrebbe sostituire la Renault Mégane RS che equipaggia la gendarmeria dal 2011. Già dal 1967 la polizia è dotata della prima berlinetta Alpine A110, la regina dei rally negli anni ’70.

Le Alpi furono prodotte in poco più di 10.000 esemplari, per lo più in Francia. Ma il gruppo Renault ha grandi ambizioni per il marchio, che è diventato leader nel motorsport, e dovrebbe vedere la sua gamma ampliarsi con tre modelli elettrici entro il 2024, inclusa la sostituzione dell’A110.

(Principale/AFP)



Hai appena pubblicato un commento sul nostro sito e ti ringraziamo per questo. I messaggi vengono controllati prima di essere pubblicati. Per garantire la pubblicazione del tuo messaggio, devi comunque rispettare alcuni punti.

READ  Cosa cambierà per i clienti Proximus e Orange a gennaio
“Il mio commento non è stato pubblicato, perché?”

Il nostro team deve elaborare diverse migliaia di commenti ogni giorno. Potrebbe esserci un ritardo tra il momento in cui viene inviato e il momento in cui il nostro team lo controlla. Se il tuo messaggio non è stato pubblicato dopo più di 72 ore di attesa, potrebbe essere stato ritenuto inappropriato. Primary si riserva il diritto di non pubblicare un messaggio senza preavviso o giustificazione. Al contrario, puoi contattarci per eliminare un messaggio che hai inviato.

“Come posso assicurarmi che il mio messaggio sia convalidato?”

Il tuo messaggio deve rispettare la legislazione applicabile e non contenere incitamenti all’odio, discriminazione, insulti o messaggi razzisti, odiosi, omofobici o stigmatizzanti. È inoltre necessario rispettare i diritti d’autore e i diritti d’autore. I commenti devono essere scritti in francese, lussemburghese, tedesco o inglese e in un modo comprensibile a tutti. Sono vietati i messaggi che utilizzano in modo improprio la punteggiatura, le maiuscole o le lingue degli SMS. Verranno eliminati anche i messaggi fuori tema rispetto all’articolo.

Non sono d’accordo con la tua moderazione, cosa devo fare?

Nel tuo commento, qualsiasi riferimento a una decisione di moderazione oa una domanda del team verrà rimosso. Inoltre, i commentatori devono rispettare gli altri utenti di Internet tanto quanto i giornalisti editoriali. Pertanto, qualsiasi messaggio offensivo o attacco personale a un membro della community verrà eliminato. Se, nonostante tutto, ritieni che il tuo commento sia stato ingiustamente cancellato, puoi contattarci su Facebook o via e-mail a feedback@lessentiel.lu Infine, se ritieni che un messaggio pubblicato sia in conflitto con questa carta, usa il pulsante. associato al messaggio contestato.

Ho il diritto di promuovere le mie attività o convinzioni?

Link commerciali e messaggi pubblicitari verranno rimossi dai commenti. Il team di moderazione non tollererà alcun messaggio missionario, sia che si tratti di un partito politico, di una religione o di un credo. Infine, non trasmettere informazioni personali nei tuoi nickname o messaggi (numero di telefono, cognome, email, ecc.).

READ  Viviamo nascosti: dovremmo diffidare degli smartphone cinesi?

Commenti più popolari

Commenti recenti