Aprile 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il governo italiano critica Frontex per non aver lanciato l’allarme – EURACTIV.com

Il governo italiano critica Frontex per non aver lanciato l’allarme – EURACTIV.com

Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi ha affermato che l’agenzia europea per le frontiere Frontex non ha fornito alle autorità italiane alcun avviso o allarme di soccorso sui migranti la cui barca si è capovolta al largo della costa calabrese, uccidendo diversi a fine febbraio. Ha chiarito la posizione del suo governo nel contesto di una riunione di emergenza per la ricerca di informazioni in Parlamento.

Martedì (7 marzo) Piandedossi si è rivolto alla camera bassa e poi al Senato per le accuse secondo cui il governo avrebbe ribaltato l’affondamento di una barca di migranti vicino alla città calabrese di Crotone che ha ucciso 72 persone e lasciato un numero imprecisato di dispersi. .

Rivolgendosi ai legislatori, Piantedosi ha respinto l’idea che il suo governo avesse bloccato l’attuazione delle operazioni di salvataggio, ribadendo che Frontex non aveva inviato avvisi di soccorso. Si dice che la prima chiamata di soccorso sia arrivata alle 4 del mattino e che i primi soccorsi siano arrivati ​​poco dopo.

“I rapporti di Frontex sulla barca non indicavano una situazione pericolosa. In secondo luogo, non ci sono state chiamate di soccorso.disse il ministro.

Una fonte di Frontex ha riferito a EURACTIV di aver intercettato la nave la notte del 25 febbraio e di aver successivamente trasmesso le informazioni alle autorità italiane. All’Italia sono state rilasciate cattive condizioni del mare, immagini termiche – che hanno rivelato la possibilità di un gran numero di persone davanti alla barca – e altre informazioni, ha aggiunto la fonte.

A seguito delle informazioni fornite da Frontex, le autorità italiane hanno inviato due motovedette della Guardia di Finanza per intercettare la nave. Le motovedette sono state però costrette a rientrare in porto a causa delle cattive condizioni meteo-marine, racconta un comunicato diffuso dalla Guardia di Finanza. Lunedi.

READ  L'italiano Antonio Tiberi, condannato per aver ucciso un gatto, è stato fermato dalla sua squadra Trek-Secaffredo.

Piantedosi ha ricordato che le autorità italiane hanno salvato più di 36.000 persone da ottobre e che il governo della Georgia Meloni continua a lavorare per un dibattito nazionale ed europeo sull’immigrazione irregolare.

“Sulla base del fatto che la causa primaria, immediata e diretta è legata alle reti criminali che assistono e facilitano l’immigrazione clandestina e la causa principale risiede nella disparità sempre crescente tra Nord e Sud, questo governo ha finalmente portato il problema dell’immigrazione al centro delle sue priorità politiche”.Sig. Piantetossi ha sottolineato.

“Ho chiesto che la vita delle persone non sia più nelle mani di criminali mortali e non voglio incolpare le vittime in alcun modo. Mi dispiace profondamente che le mie parole siano state interpretate diversamente”.Il ministro ha continuato.

La maggioranza del governo Mr. Ha sostenuto il discorso di Piantedosi e ha chiesto all’opposizione, che accusa il governo di essere responsabile delle perdite in mare, di attenersi alle indagini in corso sulla tragedia e di non indulgere in speculazioni.

Sul fronte dell’opposizione, Peppe Provenzano (Partito Democratico – S&D) chiede che il governo sia accusato del reato di omicidio di massa. Ricorda così le parole dell’attuale presidente del Consiglio Meloni, che nel 2015 accusò l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi (Italia Viva – Aggiornamento) dello stesso reato per un naufragio nel Canale di Sicilia.