Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘I vicini hanno sentito voci di bambini nel seminterrato’: arrestato il ‘preparatore dell’apocalisse’ che nascondeva i suoi figli

‘I vicini hanno sentito voci di bambini nel seminterrato’: arrestato il ‘preparatore dell’apocalisse’ che nascondeva i suoi figli

L’uomo ha aggredito due assistenti sociali con spray al peperoncino. Sono intervenuti su segnalazioni degli abitanti di Oberitz sui bambini rinchiusi in una cantina.

“I vicini a volte sentivano voci di bambini nel seminterrato”Il vicesindaco di Oberitz, Eric Grill, ha detto a ORF TV. Una volta che si furono avvicinati, tutto tornò tranquillo.

Dopo tafferugli con gli assistenti sociali, è intervenuta la polizia per portare via l’uomo, che si è barricato in uno scantinato. Dopo l’arresto, la polizia ha deciso di perquisire la cantina dell’interessato. Hanno trovato una donna di 40 anni e sei bambini, dai sette mesi ai sei anni. Nel sito c’erano anche diverse armi, balestre e cannoni aerei.

Tom Landon ha spiegato alle autorità che questi bambini sono nati in Inghilterra. La polizia ha confermato che non erano ufficialmente registrati in Austria. I bambini sono stati portati in ospedale senza ferite o difetti. Attualmente sono in affidamento ai servizi sociali.

Secondo il vicesindaco, il signor Landon “vuole uno scantinato per ciascuno dei suoi figli”. L’uomo avrebbe vissuto per 9 mesi in questa cantina, che guarda caso è una griglia di diverse stanze. Il britannico avrebbe acquistato questa proprietà tramite una società inglese e non gli era permesso risiedervi.

READ  Presidentielle 2022: un rapport accusa Marine Le Pen de détournements