Dicembre 3, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Due leoni infettati dal virus Corona in uno zoo croato | anormale

Il ministero dell’Agricoltura croato ha dichiarato mercoledì che due leoni dello zoo di Zagabria erano risultati positivi al coronavirus, nei primi due casi negli zoo della Croazia.




In una dichiarazione, ha affermato che le due gocce erano in fase di test a causa della “comparsa di segni clinici della malattia”.

Damir Skok, direttore dello zoo della capitale croata, Damir Skok, ha dichiarato alla stampa locale che i leoni, che sono in cura con farmaci, sono stati infettati dal loro custode, anch’egli risultato positivo al coronavirus.

“Il guardiano dello zoo sta bene, così come Leo e Ayana”, hanno detto le due bestie. Damir Skok ha aggiunto che i due leoni “starnutiscono e tossiscono di tanto in tanto” e si riprendono bene.

Ha spiegato che i visitatori non erano a rischio di contaminazione perché i leoni erano dietro una parete di vetro.

Sono stati testati anche altri animali accuditi dallo stesso custode, ma non hanno contratto il virus.

A settembre, diversi animali, tra cui leoni, tigri e gorilla, sono risultati positivi al coronavirus negli zoo statunitensi, dove è stata lanciata una campagna di vaccinazione contro il Covid-19.

La Croazia, il cui tasso di vaccinazione della popolazione è tra i più bassi dell’Unione europea, sta vivendo una ripresa delle infezioni. In questo Paese di 4,2 milioni di persone, dall’inizio della pandemia sono morte più di 10.000 persone a causa del Covid-19.

READ  L'avvertimento di Boris Johnson sull'accordo con l'Irlanda del Nord