Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Axel Witsel, come un pesce nell’acqua dell’Atlético Madrid

Axel Witsel, come un pesce nell’acqua dell’Atlético Madrid

A 33 anni e 215 giorni, Axel Witsel lunedì sera è diventato il terzo più anziano a debuttare con l’Atlético Madrid nel 21° secolo. Tuttavia, la sua prestazione contro il Getafe non è stata quella di un giocatore che aveva scoperto un nuovo club e un nuovo torneo.

Posizionato per la prima volta nella sua carriera in una partita ufficiale nel bel mezzo di una difesa a cinque, il Red Devil era completamente a suo agio. Il suo rapporto con Reinildo – alla sua sinistra – e Savic – alla sua destra – sembrava già molto maturo, nonostante la sua impreparazione per la posizione (due settimane) e i meccanismi.

davvero decisivo

Nei 90 minuti, Witsel ha dato a Colchoneros il vantaggio di proteggere la palla, la sua calma, la sua posizione sempre buona, la sua copertura difensiva e poi la qualità dei passaggi. Oltre al successo nel 93% dei suoi passaggi (55/59), il belga è stato ben coinvolto nella costruzione.

È anche fuori 0-3, dopo aver trovato João Felix nel cerchio centrale. Il portoghese ha poi sparato perfettamente Antoine Griezmann, che aveva già fornito assist ad Alvaro Morata a inizio partita.

Quindi l’esame di ammissione è un successo per Witsel, che domenica dovrebbe essere riassegnato alla posizione contro il Villarreal. Si noti che Yannick Carrasco ha giocato l’ultima mezz’ora.

READ  Coppa di Lega: il Chelsea elimina il Newcastle dal Terre-au-Lot - Coppa di Lega - Quarts - Chelsea-Newcastle (1-1, TAB 4-2)