Luglio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una dieta dimagrante fa male alla salute cardiovascolare

Una dieta dimagrante fa male alla salute cardiovascolare

Per diversi anni, le diete per la perdita di peso sono state popolari. E per una buona ragione, promettono di perdere diversi chili in poche settimane, tutto grazie ad alcune modifiche alla nostra dieta (ogni dieta ha la sua specialità). Ora, sappiamo che questo improvviso cambiamento nella nutrizione provoca un effetto “yo-yo”, in cui riprendiamo il peso troppo velocemente, e crea una brutta ammaccatura nel corpo. Ancora peggio, secondo uno studio dell’American Heart Association, queste diete fanno molto male al cuore.

Per giungere a questa conclusione, l’associazione ha confrontato le 10 diete più diffuse (mediterranea, vegetariana, chetogenica, ecc.) e il loro effetto sul cuore. In fondo alla lista troviamo le diete che mirano a perdere peso velocemente, come le diete chetogeniche. Questi includono il metodo Atkins e altre diete cheto. Questi consistono nel ridurre drasticamente il consumo di carboidrati. Ricorda: sono essenziali per una dieta sana ed equilibrata e dovrebbero costituire tra il 45 e il 60% dell’apporto energetico totale, Consiglio europeo per l’informazione alimentare.

L’altra dieta disastrosa per la salute cardiovascolare? Cibo paleolitico. Non molto diffuso e il suo scopo è quello di nutrirsi principalmente di carne. Dimentica legumi, latticini e cereali integrali. Le restrizioni su frutta, cereali e legumi possono ridurre l’assunzione di fibre. Inoltre, queste diete sono ricche di grassi senza limitare i grassi saturi. Il consumo di alti livelli di grassi saturi e bassi livelli di fibre è associato allo sviluppo di malattie cardiovascolari. Nello studio. Se il nostro obiettivo è perdere peso, scegliamo a Riequilibrio nutrizionalepiù corretto ed efficace.

Leggi anche: Questi sono gli alimenti che aumentano la pressione sanguigna

READ  Ricco di proteine, questo alimento è ideale per bruciare il grasso della pancia

La dieta DASH e la dieta mediterranea sono in cima alla classifica

Per quanto riguarda le diete sane, tre si sono distinte in particolare. Nella prima fase della piattaforma, DASH è stato sviluppato per neutralizzare e ridurre l’ipertensione. “Ha ottenuto un punteggio eccellente nel soddisfare tutte le linee guida dell’associazione”, afferma lo studio. E per una buona ragione, è una dieta a basso contenuto di sale, zuccheri aggiunti, alcol e alimenti trasformati. Al contrario, ci concentriamo su verdure, frutta, cereali integrali e legumi. In termini di proteine, preferiamo fonti vegetali, pesce, frutti di mare, pollame e carni magre. Infine, optiamo per latticini a basso contenuto di grassi o addirittura senza grassi.

Non molto indietro c’è la dieta DASH, che è una dieta mediterranea, vegetariana e pescetariana.