Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Siamo sicuri di voler vivere in un mondo dove algoritmi e intelligenza artificiale la fanno da padrone?

Siamo sicuri di voler vivere in un mondo dove algoritmi e intelligenza artificiale la fanno da padrone?

Cosa resterà di noi se ci sottomettiamo alla macchina? | Fotografia posseduta tramite Unsplash

Ad un certo punto dovremo ancora chiederci dove vogliamo andare collettivamente. Ho sentito dire che sembra sempre più evidente che più andiamo avanti nel tempo, più diventa Tecnica Tende a imporci un nuovo sistema, un sistema di massima rapidità ed efficienza in tutte le direzioni, dove sotto la maschera della promessa progressoIl nostro destino dipenderà sempre di più dalla macchina e dalle sue prestazioni.

Quanto più permettiamo alla macchina, in tutte le sue forme possibili, di invadere la nostra vita quotidiana, tanto più ci allontaniamo da noi stessi. Chi vuole vivere in un mondo in cui ogni compito sarà delegato a… Macchina Senza che noi abbiamo un'opinione? Chi vuole vivere in un mondo senza corpo dipende da tutta una serie di…Algoritmi Chi deciderà, collettivamente, come dovremmo comportarci nella vita?

Siamo specificamente esseri umani, non macchine. Abbiamo un'anima e un cuore solo. Sperimentiamo i tormenti che sono alla base della nostra condizione, questa stranezza di vivere in un mondo di cui non sappiamo quasi nulla, tranne che il giorno dopo cesserà di esistere. Morte Ci porterà lontano.

Cerchiamo disperatamente risposte che non arrivano mai. Ma se specificamente Smettiamo di pensare come individui Per separare corpo e anima dalla macchina, dalla tecnologia, cosa rimarrebbe esattamente di noi? Ciò non significa che la macchina ci sostituirà, ma piuttosto che trasformerà l’individuo in una sorta di registratore di cassa la cui unica preoccupazione esistente sarà quella di intrattenersi e di abbandonare la quotidianità. metafisico Per soddisfare solo i suoi bisogni materiali.

READ  Gioca nei panni di sette eroi con abilità uniche nel mondo senza parole di Silent Hope

In quanto siamo, siamo deboli, perduti in noi stessi, in contatto con un mondo che ci ha superato fin dagli albori della creazione e ci ha schiacciato, condizione che ci rende grandi e coraggiosi. L’uomo non è…

Maggiori informazioni su Slate.fr