Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ryanair rispetta il salario minimo in Belgio?

Aspettatevi 168 milioni di passeggeri quest’anno, utile al netto delle tasse ancora in aumento, riportato tra 1,3 e 1,4 miliardi di euro… Le azioni Ryanair salgono in vetta. Ma questo va soprattutto a discapito di una politica sociale molto attenta. Ecco perché, questo fine settimana, 152 voli sono stati cancellati a Charleroi: il personale di cabina di Ryanair è in sciopero. Host e assistenti di volo non accettano che il loro datore di lavoro non garantisca loro il salario minimo legale in vigore in Belgio.

Denunce penali

Lo stipendio lordo minimo in Belgio, per una posizione a tempo pieno, è di € 1.954,99. È un impegno che Ryanair prende, chiariscono i suoi dipendenti. Verrà rispettato solo il salario minimo annuo per due anni ma non il salario mensile. Questa domanda è stata oggetto di discussione per anni in Ryanair. Tanto che il caso è ora in tribunale facendo strada. Work Monitor ha ricevuto reclami. Dal 2020 conduce indagini. I primi risultati sono attesi per marzo.

Non esiste un dipartimento del personale belga

Centinaia di persone lavorano per Ryanair in Belgio. Tuttavia, la società non ha ritenuto opportuno istituire un’unità di gestione delle risorse umane. Dal punto di vista di Dublino, forse la legge belga sembra più arcana per un’amministrazione che apparentemente ha poco interesse per essa. Così, durante la crisi del Covid e il periodo di disoccupazione economica, i suoi dipendenti non hanno potuto usufruire di tutte le prestazioni previdenziali: non avevano i documenti necessari.
Il contenzioso si aggiunge al contenzioso. Ecco perché l’equipaggio di volo ha annunciato che questa volta erano finalmente pronti a combattere.

READ  'Più aspetti, più alta è la valuta': i pannelli fotovoltaici sono ancora redditizi oggi?