Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ricchi eredi, un “sostenitore” instancabile, il vicepresidente della WWE… Chi sono i miliardari dietro Trump e Biden?

Si scalda la campagna tra Joe Biden e Donald Trump per le elezioni presidenziali americane. Il loro dibattito televisivo della scorsa settimana, invece, ha suscitato molte reazioni negative Il New York Times Donald Trump è già il favorito in questa accesa corsa. Ma ciò che suscita oggi la curiosità degli americani è il dietro le quinte di questa campagna presidenziale. Forbes A questo proposito ho guardato ai miliardari che si nascondono dietro i candidati democratici e repubblicani. Supporto finanziario continuo e illimitato.

Trump ha il vantaggio finanziario

“Non ho bisogno dei soldi di nessuno.”Donald Trump ha esclamato durante le elezioni presidenziali del 2016, stimando che avrebbe potuto finanziare da solo la sua campagna per un importo di 66 milioni di dollari.“Non invito donatori.”, Ha aggiunto. Possiamo dire che le cose sono cambiate molto dal 2016. L’ex presidente repubblicano ora supera il suo rivale democratico nelle donazioni alla sua campagna elettorale. Trump non ha fatto nemmeno questo, secondo ForbesHa speso un centesimo per le elezioni presidenziali del 2024 e i gruppi che lo sostengono hanno già ricevuto più di quella cifra. 123 milioni di dollariMentre chi sostiene Biden ha ottenuto 77 milioni di dollari.

Coloro che sostengono Donald Trump sono amici e sostenitori di lunga data del candidato infuocato. Il suo primo sostenitore è Timothy Mellon, il ricco erede della famiglia Mellon la cui fortuna è stimata in circa 14 miliardi di dollari. L’epoca d’oro (The Gilded Age, un periodo della storia americana che va dal 1865 al 1901.) Il miliardario ha pagato quasi 50 milioni di dollari a un ente creato al solo scopo di partecipare finanziariamente alle elezioni, il Super PAC. La somma è stata assegnata anche dopo che una giuria di New York ha condannato Donald Trump per 34 capi di imputazione. Ciò non raffreddò il ricco erede. Basti dire che il sostegno di Timothy Mellon è impeccabile e non è un tabù.

READ  Dacia: quale modello dopo il Bigster?

Il secondo maggiore finanziatore di Donald Trump è Linda McMahon, il cui marito Vince McMahon ha trasformato la lega di wrestling regionale in un impero multimiliardario (World Wrestling Entertainment, WWE). Ne è anche il vicepresidente. Oggi, Linda McMahon è molto attiva nel principale comitato di azione politica di Donald Trump e fa parte del consiglio di amministrazione del Trump Media and Technology Group. Il suo sostegno finanziario a Trump è stimato a 11,1 milioni di dollari.

Tra gli altri importanti sostenitori finanziari di Trump, Robert Johnson ha contribuito con circa 2,7 milioni di dollari a questa campagna del 2024. “Woody” Johnson, come viene chiamato, non è altro che l’erede del colosso sanitario Johnson & Johnson, che ha introdotto il suo vaccino contro il coronavirus. Il mondo intero nel marzo 2021.

Michael Bloomberg ha speso più soldi per le elezioni federali di chiunque altro nella storia degli Stati Uniti.

Il più grande sostegno della storia

Di fronte a Trump, Joe Biden può contare sul generoso sostegno di Michael Bloomberg, che ha speso più soldi per le elezioni federali di chiunque altro nella storia degli Stati Uniti. Nel 2020, ha effettivamente sostenuto Joe Biden per un importo di 100 milioni di dollari. Alla fine del mese scorso, ha donato 19 milioni di dollari al principale comitato di azione politica di Joe Biden. L’ex sindaco di New York, che si è arricchito vendendo dispositivi dati a quasi tutti a Wall Street, è entrato nell’esclusivo club da 100 miliardi di dollari all’inizio di quest’anno.

Il secondo più grande finanziatore di Joe Biden viene da Reid Hoffman, co-fondatore di PayPal con Elon Musk (repubblicano allineato) e Peter Thiel e fondatore di LinkedIn. Huffman è diventato uno dei maggiori donatori democratici del paese, con donazioni totali di 40 milioni di dollari. ““Gli Stati Uniti hanno la migliore economia del mondo sotto la guida di Joe Biden.”E conferma. Il suo sostegno finanziario per le elezioni del 2024 è attualmente stimato in 17,7 milioni di dollari. Ma ci sono altre donazioni incluse nel programma nelle prossime settimane della campagna, da parte di diversi donatori.

READ  Mentire all'Ue, inviti a gare d'appalto, ingerenze di PS... Come Bpost ha "rubato" 4 miliardi di euro allo Stato belga

I dieci principali donatori di Joe Biden, al 1 luglio 2024:

  1. Michael Bloomberg: 20 milioni di dollari in donazioni
  2. Reid Hoffman: 17,7 milioni di dollari
  3. Jim Simmons (deceduto): $ 10,2 milioni
  4. Michael Moritz: 8,3 milioni di dollari
  5. Stephen Mandel: 6,8 milioni di dollari
  6. Dustin Moskovitz: 4,2 milioni di dollari
  7. Seth Klarman: 3,6 milioni di dollari
  8. Henri Louvre: 3,5 milioni di dollari
  9. Avram Glazer: 1,6 milioni di dollari
  10. Amy Goldman Fowler: 1,2 milioni di dollari

I dieci principali donatori di Donald Trump, al 1 luglio 2024:

  1. Timothy Mellon: 76,5 milioni di dollari
  2. Linda McMahon: 11,1 milioni di dollari
  3. Kelsey Warren: 5,8 milioni di dollari
  4. Diane Hendricks: 5,5 milioni di dollari
  5. Timothy Dunn: 5 milioni di dollari
  6. Elizabeth Uehlein: 5 milioni di dollari
  7. Richard Uehlein: 5 milioni di dollari
  8. Phil Ruffin: 3,3 milioni di dollari
  9. Jeffrey Palmer: 3 milioni di dollari
  10. Robert “Woody” Johnson: 2,7 milioni di dollari