Luglio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questa è la frase che i fornai non possono più sentire

Questa è la frase che i fornai non possono più sentire

Cibo e gastronomia

È un’ossessione che stiamo sviluppando tutti in questo momento, e Madame Figaro le ha recentemente dedicato un articolo. Ecco cosa non dovresti dire al tuo fornaio alla tua prossima visita, o lo infastidirai seriamente.

Di recente abbiamo rivelato cosa infastidisce di più i server quando esci a mangiare nei ristoranti. Anche i fornai hanno qualche tic quando incontrano determinati comportamenti dei loro clienti. Apparentemente, non potevano sopportare di chiedere una “baguette cruda” alla cassa. In questo momento, infatti, vanno per la maggiore le baguette bianche con una mollica generosa e la crosta di ballottaggio, a discapito di pani croccanti, leggermente anneriti o talvolta anche duri da mordere. Tuttavia, tutti gli artigiani concordano sul fatto che una baguette ben cotta sarà la migliore.

il segreto ? Dovrebbe contenere cellule grandi e irregolari (segno di fermentazione riuscita). Non solo indicatore di più gusto, ma anche di un pane facilmente digeribile. Infatti, quando una baguette non cuoce, l’amido non matura, quindi il corpo avrà più difficoltà a digerire il pane. Anche se i fornai si pentono di ammorbidire la baguette, molti adattano il loro pane per accontentare i loro clienti e le loro mutevoli abitudini.

Al di là del dibattito sulla qualità e sul gusto, c’è chi vede nella riluttanza dei fornai per la baguette bianchissima una forma di resistenza alla globalizzazione e all’industrializzazione del proprio saper fare. A partire dagli anni ’80, la grande distribuzione ha già iniziato a invadere l’attività dei fornai, offrendo prodotti da forno di qualità inferiore a prezzi imbattibili. La globalizzazione ha cambiato le nostre abitudini alimentari, in particolare con la sua americanizzazione. Sempre più persone si accontentano del pane per tramezzini venduto nei supermercati. Qualcosa che vediamo meno nelle zone rurali secondo il sociologo alimentare Olivier Magny, in un’intervista con Madame Figaro. Sai cosa fare la prossima volta che vai in pasticceria: ordina una baguette… ben fatta!

READ  'My Swiffer Story': Miss Aquitaine reagisce alle polemiche sui suoi capelli (foto)