Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questa cattiva abitudine che abbiamo tutti distrugge la nostra salute

Come accade a noi ogni giorno puttana Che si tratti di un sì, di un no, di un treno in ritardo, di una giornata di pioggia o anche di un ascensore che non arriva. Lamentarsi ci permette di scaricare lo stress e la tensione, ma a lungo andare è anche molto dannoso. Anche lo psichiatra americano Stephen Barton ci ha fatto dei lavori. I risultati sono inequivocabili, il medico spiega che quando un’idea si materializza, il cervello Si abitua e lo riprodurrà più facilmente le volte successive. “Quando hai un pensiero, la sinapsi crea un ponte con un altro e gli invia un segnale elettrico. Quest’ultimo trasporta e trasmette le informazioni a cui stai pensando.” Ma quando le connessioni sono regolari, i morsetti saranno più abituati a riprodurli. In concreto, più ci si lamenta, più l’abitudine viene conservata e poi ripristinata dal cervello ad essa abituato.

Nel video, ecco come evitare il comune raffreddore rafforzando il sistema immunitario:

Inoltre, lamentarsi fa anche male al nostro umore! Essendo dalla nostra parte, anche la nostra famiglia, i colleghi e il nostro entourage riceveranno questo gracchiare causare ansia. Sarà quindi più probabile che sviluppino la cattiva abitudine di fischiare per niente (o almeno essere disturbati). Nota che quando gemi rilasci cortisolo, l’ormone responsabile di esso Fatica. Livelli elevati di cortisolo “interferiscono con l’apprendimento e la memoria, diminuiscono la funzione immunitaria e la densità ossea, aumentano l’aumento di peso, la pressione sanguigna, il colesterolo, le malattie cardiache… l’elenco potrebbe continuare”, conclude Stephen, Let’s Go. Lamentarsi non serve. Ma fortunatamente, con la forza di volontà, puoi liberarti da questa cattiva abitudine.

READ  iPhone 14 Plus di Apple a un prezzo competitivo, quindi come non resistere?

Come lo trattiamo?

Come abbiamo visto, rompere un’abitudine è più complicato di quanto si possa pensare, quindi ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a smettere di lamentarti:

  • Scopri perché sei così turbato: potrebbe esserci un problema più profondo dietro questi sentimenti: a professione Che non ami, una relazione che ti abbatte. Ci sono molte ragioni per scoprire quale si applica a te.
  • Cambia il tuo modo di pensare: quando stai per dire una frase pessimista, sforzati di dire il contrario e l’abitudine verrà naturale.
  • Sii meno critico: perdonare e lamentarsi di meno ti renderà di più rilassamento.
  • Adattamento: molte situazioni nella nostra vita quotidiana possono essere sconvolgenti, ma impara ad accettarle. Con l’accettazione, è più facile passare a qualcos’altro e andare avanti nel futuro.
  • Trova le cose che ti rendono felice: se il tuo costante problema di lamentele deriva da un lavoro che non ti piace, potrebbe essere il momento di considerare di cambiarlo, riqualificarsi o avviare un’attività in proprio.
  • Prenditi cura di te stesso: lamentandoti costantemente, potresti essere un po’ stressato, quindi è il momento di prenderti cura di te stesso. Prenditi cura di te stesso e, per questo, trova il tempo per fare le cose che ti piacciono e che ti portano gioia.

Non perdere altre notizie sullo stile di vita sosoir.lesoir.be Iscriviti ora alle nostre newsletter Clicca qui.