Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’app Ten Ten fa arrabbiare i giovani ma è diventata ‘quasi ingestibile’ nelle scuole: di cosa si tratta?

L’app Ten Ten fa arrabbiare i giovani ma è diventata ‘quasi ingestibile’ nelle scuole: di cosa si tratta?

Ten Ten, una nuova app francese che trasforma gli smartphone in walkie-talkie, sta riscuotendo un enorme successo tra gli adolescenti. Classificata al primo posto nell’App Store e nel Google Play Store, l’app, creata da due francesi, ha già ricevuto più di un milione di download.

Il principio Ten-Ten è semplice: gli utenti possono comunicare direttamente tra loro tramite voce. Crea semplicemente un profilo, aggiungi contatti e premi un pulsante per parlare. L’audio viene immediatamente trasmesso in streaming agli altoparlanti dei destinatari. L’app funziona anche quando il telefono è bloccato, in modalità silenziosa o se l’app è chiusa. Walkie-talkie senza alcun filtro. “Ho avuto un professore che è arrivato nel mio ufficio completamente devastato.”“, spiega il direttore dell’Ateneo reale Riksensart-Wavre. “Sentiva voci, cose anormali… Uno degli studenti gli ha spiegato l’esistenza di questa applicazione.” La situazione che è diventata “Quasi ingestibile se non si disinstalla l’app”Ha ammesso.

Il preside ha reagito rapidamente e ha inviato un promemoria ai genitori degli studenti chiedendo loro “con molta forza” di rimuovere l’app dai telefoni dei loro figli, che non necessariamente hanno apprezzato il gesto.H. “È comunque fastidioso non poterlo usare con i nostri amici a casa…”, Lo studente ha fiducia.



Sanzioni adottate

In caso di litigio provocato da Ten Ten, la direzione comminava sanzioni disciplinari – “Arresti e giorni di esclusione…”considerato come “Esagerato” Con qualche“Tranne durante i periodi di esami.”.

Mettiti in posizione “aereo” Il suo telefono consentirà alle lezioni di non essere più disturbate dal metodo di comunicazione un po’ invadente che suscita preoccupazioni.

READ  Sistema Windows per Linux versione 1.0





In Francia il Ministero dell’Interno ha invitato alla cautela per il rischio di ingerenze nella vita privata. Anche in questo caso diverse scuole si sono già attivate: il Collegio Da Vinci di Peruez, l’Istituto Sacre-Chor di Nivelles e l’Ateneo Reale di Riksensart Favre. In particolare, inviando una lettera ai genitori chiedendo ai propri figli di disinstallare l’applicazione. Prevede sanzioni disciplinari in caso di utilizzo che perturbi il percorso.

Mi sono svegliato durante la notte

Su TikTok molti si filmano utilizzando l’app. Ad esempio, il video di un utente che afferma di essersi svegliato attivando l’app ha avuto 7 milioni di visualizzazioni.





“Il problema principale che vedo con questa app è addormentarsi e interrompere il sonno in modo inappropriato e regolare.” Sottolinea Pascal Minot, psicologo e condirettore del Centro di riferimento per la salute mentale.

Sarà anche un’altra potenziale difficoltà “usi dannosi” Come le molestie. “Serve vigilanza” Anche se Ten Ten non è l’unica app che può essere utilizzata in questo modo, secondo Pascal Minot.

I team di Ten Ten precisano di non archiviare le conversazioni e di non poterle nemmeno ascoltare. D’altro canto, i dati privati ​​inseriti nell’applicazione possono essere utilizzati a proprio vantaggio commerciale, quando ciò avviene «Ragionevolmente necessario“, come indicato nelle loro regole di riservatezza.

READ  I giochi di sesso non sono più tabù e fanno parte della nostra vita quotidiana: alcuni personaggi sono presenti in questi giochi solo per divertimento

La versione iOS di Ten Ten è in circolazione da giugno 2023 e la versione Android è arrivata il 4 aprile.