Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Marocco è al centro della strategia cinese per l’Europa

Il Marocco è al centro della strategia cinese per l’Europa

La Cina sta costruendo una catena di fornitura di batterie per l’Europa in Marocco, mentre il continente fatica a sviluppare la propria industria per alimentare l’industria delle auto elettriche, ha rivelato Sebastian Wolff, direttore operativo dell’unità batterie PowerCo di Volkswagen AG. “Non abbiamo una catena di fornitura, questo deve essere messo in pratica”, ha aggiunto, sottolineando che la creazione della catena di fornitura LFP avviene attualmente in Marocco e non in Europa. Il Regno è considerato un ponte tra l’Africa e il resto del mondo Vecchio continente, ed è ricco di risorse di fosfato, necessarie per la produzione di celle LFP, e beneficia del commercio di liquidi con gli Stati Uniti.

Da leggere: Auto elettriche: il Marocco pioniere in Africa…e in Europa?

La Cina ha un controllo significativo sulla produzione globale di batterie e di materie prime chiave come litio, nichel e cobalto. Nella ricerca di indipendenza in questo settore, l’Europa sottosviluppata sta perdendo investimenti a favore di Stati Uniti e Canada, dove le politiche di sostegno fiscale sono più attraenti.

Leggi: Infrastrutture aeronautiche: il Marocco decolla e l’Europa ne trae vantaggio

Negli ultimi anni le batterie al litio ferro fosfato (LFP) sono emerse come la tecnologia preferita grazie al loro costo inferiore e alla maggiore efficienza. Secondo lui, la Cina può produrre batterie LFP a circa la metà del costo medio globale, consolidando la sua posizione dominante in questo mercato Bloomberg.

Leggi: Batterie elettriche: il Marocco è sul punto di diventare una potenza globale

Nel 2023, CNGR Advanced Material Co., un produttore cinese di componenti per batterie, ha collaborato con il fondo di investimento privato africano Al Mada per costruire una base industriale in Marocco. Con un investimento totale superiore a 2 miliardi di dollari, si dice che pianifichino di iniziare a produrre materiali per batterie in un nuovo sito a Jorf Lasfar, sulla costa atlantica del Marocco, entro il 2025.

READ  Queste pratiche potrebbero presto costargli: "Possiamo farlo e lo faremo" (video)