Ottobre 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Foto toccanti del violento temporale a Parigi (video)

Un violento temporale ha colpito, martedì, a fine giornata, la capitale francese, accompagnato da forti piogge e forti venti. Sono stati segnalati danni, tra cui gravi allagamenti della metropolitana.

Tempo di lettura: 2 minuti

DottMartedì a fine giornata è caduta una forte pioggia su Parigi, accompagnata da un violento temporale e da forti venti. I danni sono già stati monitorati, inondazioni particolarmente impressionanti nella metropolitana di Parigi.

Il traffico è stato temporaneamente interrotto martedì notte sui trasporti pubblici a Parigi e nell’Ile-de-France a causa del maltempo e dei temporali descritti come “estremamente gravi” ma non “standard” da Météo France.

Alle 19:00, più di 40 mm di pioggia sono caduti in 90 minuti, secondo le letture di Météo France alla stazione di Parc Montsouris, quasi “il 70% di ciò che normalmente cade in un mese è completamente accumulato”, un portavoce dell’AFP.

Aggiunge che la normale precipitazione mensile 1991-2020 per questa stazione è in realtà di 58 mm, ed è stata appena superata martedì dopo due risultati finali di pioggia (domenica e martedì, ndr).

Anche Météo France martedì ha messo in allerta arancione otto sezioni dell’arco del Mediterraneo a causa del rischio di violenti temporali, soprattutto se stazionari, che potrebbero portare a forti accumuli di pioggia.

Poco dopo le 18, diverse stazioni della metropolitana di Parigi – in particolare sulle linee 10, 12, 6, 9, 4 e 8 – hanno chiuso i loro arrivi rispettivamente a causa del maltempo e soprattutto dell’acqua piovana che è scivolata lungo alcune scale permettendo l’accesso ai marciapiedi.

Poco dopo le 20:00, le stazioni Corentin-Celton e Porte d’Orléans riaprono al pubblico, secondo il sito web della RATP.

Il traffico interrotto su tutta la linea 6 della metropolitana è tornato alla normalità, restano chiusi solo gli ingressi alla stazione di Daumesnil.

Allo stesso modo, le stazioni Quai de la Rapée, Ledru-Rollin, Alma-Marceau e Maubert-Mutualité sono rimaste chiuse, non servite o parzialmente servite, mentre il traffico sull’intera linea Orlyval è rimasto bloccato “a causa della forte pioggia”.

Sulla linea H, il traffico è rimasto “lento tra Paris Gare du Nord e Persan Beaumont in entrambe le direzioni via Valmondois” a causa del “peggioramento del tempo”.



Dopo importanti interruzioni sulla linea J tra Paris Saint-Lazare, Ermont-Eaubonne, Gisors e Mantes-la-Jolie via Conflans Sainte-Honorine in entrambe le direzioni, l’account Twitter di questa linea poco prima delle 20:00 indicava che il traffico era ” Gradualmente tornare alla normalità su queste rotte”.

READ  Qual è la percentuale di rischio di ricovero più bassa con Omicron rispetto a Delta? Un ampio studio rivela nuovi numeri