Luglio 14, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Domani la tua moto non cadrà mentre è parcheggiata

Domani la tua moto non cadrà mentre è parcheggiata

Un prototipo firmato Yamaha Attualmente sta facendo un grande successo al Japanese Mobility Expo 2023. Motorid2 ha il proprio sistema di controllo attivo del centro di gravità (AMCES) che gli consente di Gestione in tempo reale A’Autobilanciamento Dal dispositivo. La cosa strana è che lo Yamaha Motorid2 non ha il manubrio ma due maniglie su entrambi i lati della macchina ma questa è un’altra storia…

Se il prototipo più entusiasmante mostrato a Tokyo è stato senza dubbio quello della Yamaha, altro costruttore giapponese, Honda, non dovrebbe essere da meno. In passato la Honda ha già introdotto diversi concept, sicuramente meno avanzati ma basati sullo stesso modello Distribuzione intelligente del peso.

Questi sistemi possono essere attivati ​​e disattivati ​​a piacimento.

Attualmente, questa tecnologia è presentata sotto forma di Prototipi Ma non c’è dubbio che presto verrà lanciato il primo modello di serie dotato di questa innovazione. Inoltre, all’inizio di quest’anno, un’azienda manifatturiera indiana, Mobilità Tempo liberoha annunciato di voler commercializzare entro il 2024 il primo scooter dotato di una tecnologia brevettata chiamata AutoBalancing, che gli consente di bilanciarsi automaticamente, anche da fermo.

READ  La Camera approva la proroga della tariffa energetica sociale